OK
...

Stracci allo zafferano con rombo e pomodoro


preparazione  25 min
ricetta  facile
VOTO MEDIO
#
#
#
#
#
 
CONDIVIDI
#
ESECUZIONE RICETTA FACILE
PREPARAZIONE 25 MIN
COTTURA 20 MIN
RIPOSO 30 MIN
INGREDIENTI
  • 300 g di farina “0”
  • 1 bustina di zafferano
  • 2 litri di brodo di pesce
  • 1 rombo di circa 500 g sfilettato
  • 1/2 cucchiaino di semi di finocchio
  • 1 scalogno
  • 1 limone non trattato
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • 2 pomodori perini
  • olio extravergine di oliva
  • sale

Preparate la pasta unendo all’impasto iniziale lo zafferano, fatela riposare 30 minuti e ricavate le pappardelle. Sbucciate e tritate finemente lo scalogno. Riducete la polpa del rombo a cubetti, pestate i semi di finocchio in un mortaio o tritateli a coltello, scottate i pomodori in acqua in ebollizione per un minuto, scolateli, pelateli, eliminate i semini interni e riducete la polpa a dadini.

In una padella scaldate 5 cucchiai di olio, unite lo scalogno, i semi di finocchio, una scorzetta di limone e il rombo, rosolatelo su fiamma vivace, regolate di sale, bagnatelo con il vino e lasciatelo evaporare. Eliminate il limone.

Cuocete la pasta nel brodo in ebollizione, scolatela al dente lasciandola umida, versatela nella padella con il sugo, mescolate e cospargete le pappardelle con la dadolata di pomodoro.



SCOPRI ALTRE RICETTE SIMILI A "STRACCI ALLO ZAFFERANO CON ROMBO E POMODORO "

NOTA
Salate il pomodoro qualche secondo prima di cospargerlo sulla pasta per evitare che diventi acquoso. Potete sostituire il rombo con filetto di ricciola o di San Pietro.


CONDIVIDI
COMMENTA
#