OK

Zabaione al liquore di mandorle

Preparazione
30 min
ricetta
facile
VOTO MEDIO

Zabaione al liquore di mandorle ricetta
Condividi
Esecuzione
facile
Tempo Preparazione
30 min
Tempo Cottura
45 min
Porzioni
10
Tempo totale
1h e 15 min
Calorie
492

PROCEDIMENTO

In una ciotola con acqua fredda fate ammorbidire la gelatina. Disponete le mandorle a scaglie sulla placca del forno, spolverizzatele con lo zucchero a velo, spruzzatele con poca acqua e fatele tostare in forno a 180° fino a quando risultano ben dorate.

Tirate la pasta sfoglia a due millimetri di spessore, adagiatela su una teglia, spennellate la superficie con il tuorlo sbattuto e cospargetela di zucchero a velo. Cuocetela in forno caldo a 200° per circa venti minuti. Ritiratela, fatela raffreddare poi spezzettatela e unitela alle mandorle.

Preparate lo zabaione: in una casseruola montate a crema i tuorli con lo zucchero, unite il liquore di mandorle e, mescolando continuamente, cuocete a bagnomaria fino a quando il composto vela il cucchiaio.

Strizzate la gelatina, mettetela in un tegamino con un cucchiaio di acqua e fatela sciogliere a fuoco basso. Ritirate, lasciate intiepidire e amalgamatevi la panna. Quindi mescolate questo composto allo zabaione.

Mettete sul fondo di dieci coppette da Martini un amaretto passato nel liquore di mandorle, sopra versatevi lo zabaione fino a un centimetro dal bordo. Completate con la panna poco montata, il composto di sfoglia e mandorle. Servite subito a tavola.

Commenti

SCOPRI ALTRE RICETTE SIMILI A "ZABAIONE AL LIQUORE DI MANDORLE"

Condividi