OK

Tagliolini in brodo con ragù

Preparazione
2h e 30 min
ricetta
media
VOTO MEDIO

Tagliolini in brodo con ragù  ricetta
Condividi
Esecuzione
media
Tempo Preparazione
2h e 30 min
Porzioni
4
Tempo totale
2h e 30 min

PROCEDIMENTO

Natale vuol dire nonna, nonna vuol dire tagliolini in brodo. Gli ultimi due Natali li ho passati in casa, ma prima il pranzo dai Nonni era obbligatorio.

Bollito, immenso, sempre morbido, sempre gradito, polenta e verdure, tazze di brodo per combattere il freddo e... i tagliolini in brodo con ragout di fegatini. Strepitoso. Non per stomachi delicati.


PROCEDIMENTO



Prepara una pasta all'uovo impastando uovo, farina, acqua e sale. Fai riposare in frigo per circa un'ora, avvolta nella pellicola trasparente.

Prepara il brodo: metti a bollire, a freddo, tutti gli ingredienti, e aggiungi il sale solo a fine cottura.

Pulisci i durelli e falli bollire in acqua e sale per 20 minuti circa. Prova con lo stuzzicadenti, devono essere teneri.
Tagliali a cubetti insieme ai fegatini.

Trita il sedano e rosolalo con burro, aggiungi quindi durelli e fegatini, e sale.

Aggiungi il pomodoro, un po' d'acqua e porta a cottura. Ci vorrà circa mezz'ora.

Stendi la pasta, avendo cura di infarinarla con semola rimacinata di grano duro. Taglia i tagliolini e lasciali acciugate per 15 minuti su un vassoio infarinato.

Filtra il brodo necessario, aggiustalo di sale e porta a bollore. Cuoci quindi i tagliolini e servili con un cucchiaio di ragout di fegatini.

A piacere, formaggio grattugiato o prezzemolo.

SCOPRI ALTRE RICETTE SIMILI A "TAGLIOLINI IN BRODO CON RAGÙ "

RICETTA MEDIA

La pastiera salata è l'originale rivisitazione di un grande classico della pasticceria napoletana. Una crostata ripiena di pasta facile da realizzare e molto gustosa, ideale come antipasto ma, in una porzione più abbondante, anche come piatto forte.

Condividi