OK
...

Tagliatelle al nero di seppia e calamaretti


preparazione  40 min
VOTO MEDIO
#
#
#
#
#
CONDIVIDI
#
PREPARAZIONE 40 MIN
COTTURA 15 MIN
RIPOSO 60 MIN
CALORIE 447 CALORIE
PORZIONI 4 PORZIONI
INGREDIENTI
  • 250 g di farina
  • 50 g di semola rimacinata di grano duro
  • 3 uova
  • 1 bustina di nero di seppia
  • 250 g di calamaretti “spillo” puliti
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1-2 peperoncini secchi
  • olio
PROCEDIMENTO
Mescolate le due farine, setacciatele a fontana, al centro sgusciate le uova e versate il nero di seppia (se necessario aggiungete uno-due mezzi gusci d’uovo di acqua), impastate e fatela riposare al fresco (non in frigo) 30 minuti. Stendete la pasta a sfoglia, arrotolatela e ricavatene tagliatelle larghe circa un centimetro. Lasciatele asciugare per almeno 30 minuti. In una larga padella scaldate quattro cucchiai d’olio con l’aglio e il peperoncino, unite i calamaretti (i calameretti “spillo” devono il nome alla loro misura minima) e fateli saltare a fuoco vivace per 2 minuti, ritirate i calamaretti e teneteli in caldo, eliminate aglio e peperoncino e tenete sul fornello al minimo la padella con l’olio. Lessate le tagliatelle, scolatele e fatele saltare 2 minuti nella padella a fuoco vivo, unite i calamaretti e mescolate.

SCOPRI ALTRE RICETTE SIMILI A "TAGLIATELLE AL NERO DI SEPPIA E CALAMARETTI"

FONTE
Questa ricetta è presente sul libro "Il Cucchiaio d'Argento"
 
CONDIVIDI
COMMENTA
#