OK
...

Risotto con i bargigli di gallo


preparazione  30 min
ricetta  media
VOTO MEDIO
#
#
#
#
#
 
CONDIVIDI
#
ESECUZIONE RICETTA MEDIA
PREPARAZIONE 30 MIN
COTTURA 40 MIN
CALORIE 357 CALORIE
PORZIONI 4 PORZIONI
INGREDIENTI
  • 150 g di fegatini di pollo
  • 1 costa di sedano
  • cipolla
  • burro
  • olio
  • 300 g di riso vialone nano
  • 50 g di bargigli di gallo
  • 2 creste di gallo
  • 50 g di parmigiano reggiano
  • 2 noci di burro (60 g)
PROCEDIMENTO
Soffriggete in padella olio, burro e cipolla.

Aggiungete i fegatini di pollo o di altri animali da cortile tagliati a pezzetti grossolani, fateli cuocere con l’aggiunta costante di brodo. A circa metà cottura aggiungete il riso vialone, il sedano tagliato a pezzettoni, le creste e i bargigli di gallo, portate a cottura avendo cura di aggiungere ancora brodo. Dopo 20 minuti il risotto è pronto: occorre solo aggiungere abbondante parmigiano reggiano grattugiato e una mezza noce di burro per commensale. Va servito ovviamente ben caldo, con l’“onda” che si conviene a tutti i risotti veneti.

SCOPRI ALTRE RICETTE SIMILI A "RISOTTO CON I BARGIGLI DI GALLO"

FONTE
Questa ricetta è presente sul libro "Il Cucchiaio d'Argento Cucina Regionale"
 
CONDIVIDI

TI POTREBBE ESSERE UTILE


 
#
Sassaia
Il Sassaia è ottenuto da uve Garganega e Trebbiano dai vigneti vicini alla cantina, sulle colline di Sorio, ricche di minerali. La fermentazione spontanea avviene in botti di acacia, senza controllo della temperatura. Viene imbottigliato nel mese di aprile/maggio dell'anno successivo, senza imposizione di chiarifiche o di filtrazione. Parte dell’imbottigliamento avviene senza l'aggiunta di...
COMMENTA
#