OK
...

Ravioli di baccalà e uvetta


preparazione  80 min
ricetta  media
VOTO MEDIO
#
#
#
#
#
CONDIVIDI
#
ESECUZIONE RICETTA MEDIA
PREPARAZIONE 1H E 20 MIN
COTTURA 1H E 15 MIN
RIPOSO 60 MIN
CALORIE 660 CALORIE
PORZIONI 6 PORZIONI
INGREDIENTI
  • 500 g di farina
  • 5 uova.
  • PER IL RIPIENO:
  • 500 g di baccalà già bagnato
  • 100 g di ricotta
  • 2 cipolle
  • 2 cucchiai di uvetta senza semi
  • 3 cucchiai di mollica di pane
  • 1 uovo
  • latte
  • olio.
  • PER CONDIRE:
  • 100 g d’acqua
  • 100 g di burro
  • prezzemolo
  • erba cipollina
  • sale
  • pepe
PROCEDIMENTO
Preparate la pasta e fatela riposare al fresco per un’ora. In una padella scaldate l’olio e insaporitevi le cipolle a fettine. Unite il baccalà spellato e a pezzetti. Cuocete per un’ora a fuoco basso, poi frullate. Amalgamate al frullato l’uovo, la ricotta, la mollica di pane bagnata nel latte e strizzata, due terzi dell’uvetta, sale, pepe.
Tirate la pasta a sfoglia, distribuitevi una fila di ripieno a mucchietti intervallati, sopra ripiegate la pasta, ritagliate i ravioli. In una padella sciogliete il burro, unite l’acqua, la restante uvetta, l’erba cipollina e il prezzemolo tritati. Lessate i ravioli, passateli nel condimento, spadellateli per due minuti e servite subito.

SCOPRI ALTRE RICETTE SIMILI A "RAVIOLI DI BACCALÀ E UVETTA"

FONTE
Questa ricetta è presente sul libro "Il Cucchiaio d'Argento Primi Piatti"
 
CONDIVIDI

TI POTREBBE ESSERE UTILE


 
#
Il Giangio
Nel calice riluce di color giallo paglierino di media intensità, arricchito di riflessi dorati. Ha profumo pieno con inizio fresco e fruttato e successivo ampio svolgimento che porta a sentori di mandorla e di fiori di sambuco. Il sapore è piacevolmente secco, di buon equilibrio tra corpo e struttura acidica, armonico, con retrogusto gradevole e pulito che lascia in bocca una tipica e persistente...
COMMENTA
#