OK

Morsello
#


VOTO MEDIO
#
#
#
#
#
DI IL CUCCHIAIO D'ARGENTO
CONDIVIDI
#
#
#
#
#
ESECUZIONE RICETTA
IMPEGNATIVA
TEMPO PREPARAZIONE
45 MIN
TEMPO COTTURA
1H E 50 MIN

 
CALORIE
1316 CALORIE
PORZIONI
4 PORZIONI

 

 
Morsello
ESECUZIONE RICETTA
IMPEGNATIVA
TEMPO PREPARAZIONE
45 MIN
TEMPO COTTURA
1H E 50 MIN

 
CALORIE
1316 CALORIE
PORZIONI
4 PORZIONI

 

 
AVVISO
Hai raggiunto il limite massimo
di ricette che puoi salvare
sulla APP
OK
INGREDIENTI
#
#
  ALTRI INGREDIENTI
• 500 g di trippa lessata
• 250 g di fettine di fegato di maiale
• 250 g tra cuore e milza
• 250 g di guanciale a fettine
• 1 bicchiere di vino rosso
• 500 g di pomodori rossi
• 40 g di concentrato di pomodoro
• 2 foglie di alloro
• 2 chiodi di garofano
• olio
• sale
• peperoncino
• pepe
• 400 g di pasta di pane lievitata
INGREDIENTI
• 500 g di trippa lessata
• 250 g di fettine di fegato di maiale
• 250 g tra cuore e milza
• 250 g di guanciale a fettine
• 1 bicchiere di vino rosso
• 500 g di pomodori rossi
• 40 g di concentrato di pomodoro
• 2 foglie di alloro
• 2 chiodi di garofano
• olio
• sale
• peperoncino
• pepe
• 400 g di pasta di pane lievitata
PROCEDIMENTO
In un tegame scaldate due cucchiai d’olio e fatevi sciogliere il guanciale tritato, dopo alcuni minuti aggiungete le foglie di alloro e i chiodi di garofano, poi la trippa e il fegato a listarelle, il cuore e la milza a pezzetti, mescolate. Passati 5 minuti spruzzate il tutto con il vino e fatelo evaporare completamente. Aggiungete i pomodori spellati, privati dei semi e spezzettati e il concentrato diluito in poca acqua tiepida, salate, pepate e cuocete a fuoco moderato per 1 ora. Ritirate, eliminate l’alloro e i chiodi di garofano, regolate a piacere l’aggiunta di peperoncino sminuzzato.
Preparate la pitta: lavorate brevemente la pasta di pane già lievitata, datele la forma di una larga ciambella piuttosto schiacciata. Spennellate d’olio una teglia, adagiatevi la ciambella e cuocete in forno caldo a 220-250° per 30-40 minuti. Tagliate la pitta calda in più pezzi, apriteli a libro e farciteli con il ripieno preparato.
Se credete, mangiatela a morsi come suggerisce il titolo della ricetta.

SCOPRI ALTRE RICETTE SIMILI A "MORSELLO"

FONTE
Questa ricetta è presente sul libro "Il Cucchiaio d'Argento Cucina Regionale"
 
PER SAPERNE DI PIU'
Morsello o anche morzello, “murseddu” in calabrese. La parola deriva dallo spagnolo “almuerzo” che significa colazione. Un tempo questo nutriente panino era la colazione quasi antelucana dei lavoratori che si recavano nei campi. Poi è diventato per tutti un goloso appuntamento di mezza mattina.


This is the info These are the ingredients
CONDIVIDI
COMMENTA
#