OK
...

Misto di scarola, fave, carciofi, piselli


preparazione  25 min
ricetta  facile
VOTO MEDIO
#
#
#
#
#
 
CONDIVIDI
#
ESECUZIONE RICETTA FACILE
PREPARAZIONE 25 MIN
PRONTO IN 20 MIN
CALORIE 395 CALORIE
PORZIONI 4 PORZIONI
INGREDIENTI
  • 500 g di fave fresche sgusciate
  • 500 g di pisellini freschi sgranati
  • 250 g di scarola
  • 6 cuori di carciofi
  • 1 litro di brodo
  • 80 g di pecorino fresco
  • 1 limone
  • 1 cucchiaino di semi di sesamo
  • olio
  • burro
  • sale
PROCEDIMENTO
Scaldate il brodo. Nel frattempo, tagliate la scarola a listarelle. Spremete un limone e tenetene da parte il succo. Tagliate a fettine sottili i cuori di carciofo e spruzzatele con il succo del limone.

Ponete sul fuoco la pentola a pressione, scaldatevi tre cucchiai d’olio e una noce di burro, insaporitevi fave, carciofi e piselli per 5 minuti, salate poco. Poi versate il brodo caldo, aggiungete la scarola, chiudete ermeticamente e, dall’inizio del sibilo, cuocete il misto di verdure da 7 a 10 minuti. Ritirate e aprite la pentola al momento dovuto.

Trasferite tutto nella zuppiera, cospargete la minestra con i semi di sesamo, mescolatela e servitela a tavola con le scaglie di pecorino fresco a parte.

SCOPRI ALTRE RICETTE SIMILI A "MISTO DI SCAROLA, FAVE, CARCIOFI, PISELLI"

FONTE
Questa ricetta è presente sul libro "Il Cucchiaio d'Argento Cucina Veloce"
 
PER SAPERNE DI PIU'
Per organizzarsi: la sera prima, lavate e tagliate a listarelle la scarola. Asciugatela con un telo da cucina, raccoglietela in un sacchetto di plastica, conservate in frigo. Il giorno dopo, un pensiero in meno.


CONDIVIDI

TI POTREBBE ESSERE UTILE


 
#
Colli Orientali del Friuli Sauvignon
Paglierino carico con riflessi verdognoli, in equilibrio aromatico tra note verdi e sentori di pesca bianca, ricco e fresco a un tempo grazie al notevole profilo acido. Perfetto con antipasti freschi, asparagi e primi piatti leggeri.
COMMENTA
#