OK
...

Ravioli di gamberi al vapore


preparazione  40 min
ricetta  impegnativa
VOTO MEDIO
#
#
#
#
#

I ravioli di gamberi al vapore sono un primo piatto tipico della cucina cinese. Preparateli per una cena etnica oppure se volete portare in tavola una ricetta originale e gustosa.

 
CONDIVIDI
#
ESECUZIONE RICETTA IMPEGNATIVA
PREPARAZIONE 40 MIN
COTTURA 20 MIN
RIPOSO 30 MIN
PORZIONI 4 PORZIONI
INGREDIENTI
  • 250 g di farina tipo 0
  • 130 ml di acqua bollente
  • 400 g di gamberi sgusciati
  • 1 lime
  • 1 cipollotto
  • 1 radice di zenzero
  • 1 cucchiaio di olio di sesamo
  • salsa di soia
  • 1 cuore di cavolo verza
  • semi di sesamo
  • 1 cucchiaio di fecola di patate
I ravioli di gamberi al vapore sono uno dei piatti più diffusi (e amati) nei ristoranti cinesi che si trovano in Italia, assieme agli immancabili involtini primavera e agli spaghetti di riso con verdure

Farli in casa, non è difficile, ma di sicuro questo primo piatto ha bisogno di attenzione. Il ripieno ha come protagonista il gusto raffinato dei gamberi, reso fresco e aromatico dalla presenza dello zenzero (qui tutti i segreti per come cucinare al meglio con questa spezia) e del lime. La fecola ha la funzione di legare tra loro gli ingredienti e di rendere più facile la preparazione dei ravioli. 

La sfoglia si fa mescolando acqua e farina, avendo l’accortezza di far riposare l’impasto e poi di stenderla molto sottile. La vera particolarità di questa preparazione sta nella cottura a vapore, che conserva intatte le proprietà nutrizionali degli ingredienti e i loro sapori, non comporta l’aggiunta di grassi e risulta estremamente digeribile. 
 

ALTRE RICETTE GUSTOSE
: Ravioli di ricotta e spinaci; Ravioli ripieni di ricotta e pistacchi con pomodorini; Ravioli di sfoglia con capperi e acciughe

 

Come preparare: Ravioli di gamberi al vapore

Preparazione Ravioli di gamberi al vapore - Fase 1
Preparazione Ravioli di gamberi al vapore - Fase 1
1

Per preparare i ravioli di gamberi al vapore, raccogliete in una ciotola la farina, versatevi l’acqua bollente e amalgamate velocemente. Coprite e fate riposare trenta minuti.

 

 

Preparazione Ravioli di gamberi al vapore - Fase 2
Preparazione Ravioli di gamberi al vapore - Fase 2
2

Tritate i gamberi crudi a punta di coltello e conditeli con un po’ di radice di zenzero grattugiata, il succo di ½ lime, l’olio di sesamo, 2 cucchiai di salsa di soia, il cipollotto tritato e quattro foglie di verza tritate finemente. Amalgamate aggiungendo anche la fecola.

 

Preparazione Ravioli di gamberi al vapore - Fase 3
Preparazione Ravioli di gamberi al vapore - Fase 3
3

Stendete l’impasto in una sfoglia spessa pochi millimetri. Con un coppapasta da circa 8 cm di diametro ricavate tanti dischetti. Riempite ogni dischetto con una noce di ripieno, inumidite i bordi e richiudetelo a mezzaluna.

 

 

Preparazione Ravioli di gamberi al vapore - Fase 4
Preparazione Ravioli di gamberi al vapore - Fase 4
4

Rivestite il cestello per la cottura a vapore con le foglie di verza. Sistemate all’interno i ravioli (a seconda delle misure della vaporiera potranno essere cotti in due o più momenti) e posizionate il cestello sulla base riempita d’acqua. Portate a bollore e fate cuocere circa 15 minuti nella casseruola senza mai muovere il coperchio fin quando l’impasto non sarà cotto.

 

 

Preparazione Ravioli di gamberi al vapore - Fase 5
5

Sistemate i ravioli di gamberi al vapore in un vassoio da portata. Irrorateli con salsa di soia e cospargeteli di semi di sesamo tostato. Servite.

 

 

SCOPRI ALTRE RICETTE SIMILI A "RAVIOLI DI GAMBERI AL VAPORE"

CONDIVIDI
COMMENTA
#