OK

Diamanti di riso e caffè senza glutine

Preparazione
20 minuti
ricetta
media
VOTO MEDIO
Diamanti di riso e caffè senza glutine ricetta
Condividi
Esecuzione
media
Tempo Preparazione
20 min
Tempo Cottura
15 min
Tempo di riposo
2h
Porzioni
30 - 40

Con il termine "diamanti" si identificano tutti i biscotti realizzati modellando l’impasto a forma di cilindro, da rotolare nello zucchero (talvolta aromatizzato) e porzionare a fette dello spessore di circa un centimetro. "Questa metodologia di lavorazione" spiega il maestro Gabriele Bozio, docente del corso di alta formazione per pasticcere in CAST Alimenti, "ci evita di dover stendere l’impasto con il mattarello, operazione difficile con gli impasti senza glutine, e allo stesso tempo ci permette di evitare scarti."

L'impasto proposto nella ricetta della pasta frolla senza glutine, impasto base di questa ricetta, è neutro ma può essere caratterizzato aromatizzando lo zucchero in maniera differente: se al posto del caffè, ad esempio, inseriamo scorze di agrumi, avremo dei biscotti al profumo d'arancia.

Una volta formato l’impasto a cilindro, si può congelare e conservare crudo anche per diversi mesi. Va tolto dal surgelatore il giorno prima della cottura e lasciato in frigorifero per 12/24 ore. Poi si procede a taglio e cottura come da ricetta base.

Per quanto riguarda la conservazione, il biscotto cotto, una volta raffreddato, può essere conservato in contenitori o sacchetti chiusi ermeticamente per qualche settimana. Se in un contenitore non trasparente, come le classiche scatole di latta, il prodotto si conserva ancora meglio perché al riparo dalla luce.

ALTRE RICETTE SENZA GLUTINE
: Cake senza glutine con grano saraceno e gianduia, Crostata con farina di riso e frangipane ai frutti rossi

Preparazione Diamanti di riso e caffè senza glutine - Fase 1
Preparazione Diamanti di riso e caffè senza glutine - Fase 1

1

Cosa vi serve per preparare la ricetta dei diamanti riso e caffè senza glutine: è utile un asse per schiacciare i filoni di pasta frolla e dare la forma corretta al biscotto, meglio se in plexiglas trasparente comodo proprio perchè consente di vedere sotto com'è la forma, ma anche un altro asse può andare bene.

 

Una volta preparata la pasta frolla senza glutine, toglietela dal frigorifero, dove sarà stata per un tempo di circa 2 ore a stabilizzare. Plastificate* in planetaria con il gancio la pasta, pezzate delle porzioni da 300 g e formare dei filoni della lunghezza di 40 cm. Regolarizzate i filoni con un asse schiacciandoli leggermente, facendoli diventare di forma ovale per poi farli stabilizzare di nuovo in frigorifero.

Preparazione Diamanti di riso e caffè senza glutine - Fase 2
Preparazione Diamanti di riso e caffè senza glutine - Fase 2

2

Pennellate la superficie del cilindro con dell’acqua, e rotolate il cilindro nella miscela di zucchero e caffè solubile.

Tagliate il cilindro a fette spesse 1,5 cm.

Preparazione Diamanti di riso e caffè senza glutine - Fase 3
Preparazione Diamanti di riso e caffè senza glutine - Fase 3

3

Disponete le fette sulla teglia con carta da forno e praticate un segno al centro con un tarocco al rovescio.

Cuocere a 180 °C per 15 minuti circa, inserendo un cucchiaio per mantenere socchiusa la porta del forno. I vostri diamanti di riso e caffè senza glutine sono pronti, lasciateli raffreddare e serviteli o conservateli.

Commenti

SCOPRI ALTRE RICETTE SIMILI A "DIAMANTI DI RISO E CAFFÈ SENZA GLUTINE"

Condividi