OK
#

Cavoli che buone: 50 ricette con broccoli, cavolfiori & co.

Data pubblicazione 07.10.2019
#
VOTO MEDIO
#
#
#
#
#
CONDIVIDI
#
#
#
#
#

Broccoli, cavoletti di Bruxelles, cavoli neri, cavoli cappuccio, rape, cavolfiori, verze: sono le cosiddette crucifere, fonte di vitamine e potassio. Sono tra le verdure di ottobre e in genere sono più buone cotte che crude. In padella, al forno, al vapore. Ecco nella nostra gallery 50 ricette con broccoli, cavolfiori & co. per esclamare cavoli che buone!

Dai semplici ma gustosi Broccoli in padella alle irresistibili Chips di cavolo nero fino all'Insalata di cavolfiore, pronta in meno di mezz'ora, approfittate della stagione autunnale per cucinare questi ortaggi versatili e ricchi di benefici per la salute. 

Nel mondo si contano oltre 150 varietà di cavolo coltivate a scopo alimentare. Le varietà più comuni che crescono in Italia sono appunto: cavolo cappuccio, cavolo verza, cavolfiore (bianco, rosso e verde), broccolo romano o romanesco, cavolo cinese, broccolo, cavoletti di bruxelles, cavolo nero, cavolo rosso, broccolo fiolaro, cavolo rapa, cime di rapa. 

Scegliete crucifere fresche e sode ed evitate gli esemplari con macchie scure. Se volete attenuare l'odore che si libera quando fate bollire cavolfiore e simili, aggiungete una crosta di pane all'acqua di cottura.

Un consiglio? Sorvegliate la cottura perchè le crucifere si disfano con facilità, perdendo valori nutritivi e soprattutto gusto.



COMMENTA

LEGGI ANCHE

Leggi tutto
#