OK

Sostenibilità


Sostenibilità
Aragoste, molluschi e polpi sono esseri senzienti: e adesso che succede?

Lo studio commissionato dal governo britannico ha stabilito che provano sentimenti, dolore, paura e percepiscono il caldo e il freddo. Ma non è detto che questo cambierà le cose in cucina.

Pubblicato il 25/11/2021

Emanuele Capone

Condividi