OK

Tartare di tonno

Preparazione
30 min
ricetta
facile
VOTO MEDIO

Tartare di tonno ricetta
Condividi
Esecuzione
facile
Tempo Preparazione
30 min
Porzioni
2
Preparazione Tartare di tonno - Fase 1
Preparazione Tartare di tonno - Fase 1

1

Per preparare la tartare di tonno lasciate indurire il tonno per pochi minuti in freezer: questo consentirà una maggiore precisione nel taglio. Riducete il filetto in dadolata tagliandolo a cubetti molto piccoli.

Preparazione Tartare di tonno - Fase 2
Preparazione Tartare di tonno - Fase 2

2

Alla dadolata di tonno aggiungete olio e sale, una macinata di pepe bianco e l'erba cipollina tritata; mescolate con delicatezza e tenete da parte. Tostate i semi di sesamo in padella, a fiamma vivace, per circa 5 minuti muovendoli spesso affinché non brucino. Trasferiteli in una ciotolina e lasciateli raffreddare.

Preparazione Tartare di tonno - Fase 3
Preparazione Tartare di tonno - Fase 3

3

Grattugiate finemente la scorza di arancia e di lime, quindi tagliate gli spicchi al vivo. Riducete a dadini anche gli spicchi degli agrumi e raccoglieteli in una ciotola. Unite le scorze grattugiate, la senape e una macinata di pepe nero. Mescolate con delicatezza per amalgamare bene gli ingredienti fra loro.

Preparazione Tartare di tonno - Fase 4

4

Impiattate ora nei singoli piatti con l’aiuto di un coppapasta. Disponete metà della composta di agrumi sul fondo compattandola con il dorso di un cucchiaino e procedete aggiungendo la dadolata in superficie. Imprimete anche al tonno una lieve pressione per evitare che la composizione si disfi sfilando il coppapasta. Rimuovete quindi l'anello e procedete nello stesso modo per realizzare la seconda porzione. Completate con una spolverata di semi di sesamo e servite subito la tartare di tonno.

SCOPRI ALTRE RICETTE SIMILI A "TARTARE DI TONNO"

RICETTA FACILE

L'halloumi è il formaggio cipriota che si può gustare al suo meglio con questa ricetta facilissima e davvero irresistibile. Basta poco per portare un pezzetto di Mediterraneo a tavola e sentirsi in vacanza per un attimo!

Condividi