OK

Minestra di zucchine, zucca gialla e salsiccia piccante

Preparazione
50 min
ricetta
facile
VOTO MEDIO

Minestra di zucchine, zucca gialla e salsiccia piccante ricetta
Condividi
Esecuzione
facile
Tempo Preparazione
50 min
Porzioni
4
Tempo totale
50 min

PROCEDIMENTO

Ricordando una frettolosa ma curiosa sosta a Pietravairano di molti anni or sono, ti ricordi il sapore intenso di quella zuppetta fatta con gli zucchini e la salsiccia piccante alla Stalla della Caveja, da cui manchi da troppo tempo.

Provi allora a ricostruire l' assembraggio rustico e forte, ma anche in qualche modo poetico, di quel piatto robusto e schietto da scaldare lo stomaco.

PROCEDIMENTO

Fai dunque andare in un cucchiaio d'olio evo una cipolla di Tropea tagliata a velo. Appena sarà ammorbidita aggiungi la carota e il sedano a dadini, allungando con poca acqua bollente. Lascia sobbollire a fuoco bassissimo per un venti minuti, coperto.

Aggiungi poi in sequenza la zucca gialla tagliata a dadotti, lo zucchino a rondelle, e i pachini spaccati grossolanamente. Una misura di origano a insaporire assieme a poco sale.

Basterà un quarto d'ora per avere pronta la zuppa non troppo ammaccata: da ultimo immergi le fette di salsiccia piccante napoletana per due o tre minuti, che si rattrapiscano appenza senza lessare.
Nelle ciottole, ricopri con un pecorino ben stagionato, e manda in tavola con l'ottimissimo Ambruco 2004, Pallagrello IGT di Terra del Principe.

SCOPRI ALTRE RICETTE SIMILI A "MINESTRA DI ZUCCHINE, ZUCCA GIALLA E SALSICCIA PICCANTE"

RICETTA MEDIA

La pastiera salata è l'originale rivisitazione di un grande classico della pasticceria napoletana. Una crostata ripiena di pasta facile da realizzare e molto gustosa, ideale come antipasto ma, in una porzione più abbondante, anche come piatto forte.

RICETTA MEDIA

La garmugia è una ricetta tipica della città di Lucca, una zuppa preparata con verdure e legumi di primavera, arricchita da carne e pancetta. Un piatto unico antico e buonissimo, perfetto per le giornate più fresche della stagione.

Condividi