OK
...

Stracotto


preparazione  15 min
ricetta  facile
VOTO MEDIO
#
#
#
#
#
 
CONDIVIDI
#
ESECUZIONE RICETTA FACILE
PREPARAZIONE 15 MIN
COTTURA 2H
CALORIE 452 CALORIE
PORZIONI 6 PORZIONI
INGREDIENTI
  • 800 g di carni miste
  • 250 g di lucanica (salsiccia)
  • 80 g di lardo (o pancetta)
  • 2 dl di vino bianco secco
  • 1 mestolo di brodo caldo
  • 3 cucchiaini di farina
  • 1 cipolla
  • sale
  • pepe
PROCEDIMENTO
In una grande padella scaldate il lardo tritato e quando è diventato trasparente insaporitevi la cipolla tritata finemente. Appena diventa di un pallido colore dorato unite la carne tagliata

minutamente a tocchetti e leggermente infarinata, la lucanica sminuzzata, regolate il sale e il pepe macinato al momento, spruzzate il composto con il vino e lasciatelo evaporare.

A parte, in un tegamino tostate leggermente la farina e poi diluitela nel brodo caldo, unitela alla carne, coprite il recipiente e lasciate sobbollire adagio per 1 ora e mezzo o anche più. Ritirate e servite lo stracotto caldissimo. Per dare più sapore aggiungete alla carne una puntina di estratto di pomodoro diluito nel brodo. Ottimo se accompagnato da una morbida polenta oppure da un purè di patate.

SCOPRI ALTRE RICETTE SIMILI A "STRACOTTO"

FONTE
Questa ricetta è presente sul libro "Il Cucchiaio d'Argento Cucina Regionale"
 
PER SAPERNE DI PIU'
Il piatto è noto anche come Tonco di Pontesel.
Il nome deriva dall’abitudine di un tempo quando, per non far avariare i cibi cucinati, si mettevano all’aperto fuori dalla finestra o, come in questo caso, sul pontesel. Ossia sul
corridoio di raccordo tra la casa e i servizi che molto spesso erano fuori. Pontesel vuol dire ponticello.

CONDIVIDI

TI POTREBBE ESSERE UTILE


 
#
Schiava
Di colore rosato il vino presenta dei profumi delicatamente fruttati. Il gusto è secco e piacevolmente fresco, con un tipico retrogusto amarognolo.
Dolcetto d'Alba
Colore rosso rubino intenso con riflessi violacei. Profumo vinoso, fruttato e fragrante, con note che richiamano la ciliegia matura. Sapore secco, pieno, gradevolmente mandorlato.
COMMENTA
#