OK

Stracci di Antrodoco

Preparazione
45 min
ricetta
media
VOTO MEDIO

Stracci di Antrodoco ricetta
Condividi
Esecuzione
media
Tempo Preparazione
45 min
Tempo Cottura
1h
Luogo di riposo
forno
Tempo di riposo
1h
Porzioni
4
Tempo totale
2h e 45 min
Calorie
523

PROCEDIMENTO

Preparate il ripieno: in una padella scaldate due-tre cucchiai d’olio e insaporitevi la carne tritata per 10 minuti, salate, pepate, aggiungete il burro e alcuni cucchiai di passata di pomodoro e tenete da parte. Preparate la pastella per gli stracci: in una ciotola amalgamate le uova leggermente sbattute con la farina, l’acqua e un pizzico di sale, lasciate riposare la pastella per circa un’ora.

Per la salsa: in un tegame scaldate due cucchiai d’olio, unite le verdure tritate, aggiungete la passata, salate e pepate, cuocete per circa 20 minuti. In un padellino antiaderente spennellato d’olio versate un mestolino di pastella degli stracci e cuocete la frittatina da entrambi i lati. Così di seguito fino a esaurimento della pastella.

Adagiate via via gli stracci sul piano di lavoro, su ognuno cospargete un po’ di Grana Padano grattugiato, un cucchiaio di carne, una fettina di mozzarella e un cucchiaio di salsa. Avvolgeteli a cannellone e allineateli in un solo strato in una pirofila imburrata. Sopra versate a filo la salsa di pomodoro e spolverizzate il restante formaggio grattugiato. Fate gratinare in forno caldo a 180° per circa 10 minuti. Ritirate e servite.

SCOPRI ALTRE RICETTE SIMILI A "STRACCI DI ANTRODOCO"

RICETTA MEDIA

La pastiera salata è l'originale rivisitazione di un grande classico della pasticceria napoletana. Una crostata ripiena di pasta facile da realizzare e molto gustosa, ideale come antipasto ma, in una porzione più abbondante, anche come piatto forte.

RICETTA MEDIA

La garmugia è una ricetta tipica della città di Lucca, una zuppa preparata con verdure e legumi di primavera, arricchita da carne e pancetta. Un piatto unico antico e buonissimo, perfetto per le giornate più fresche della stagione.

Condividi