OK

Spaghetti al branzino

Preparazione
30 min
ricetta
facile
VOTO MEDIO

Spaghetti al branzino ricetta
Condividi
Esecuzione
facile
Tempo Preparazione
30 min
Porzioni
6
Tempo totale
30 min

PROCEDIMENTO

Sfilettare il pesce, (molte pescherie effettuano questo servizio, ma attenzione a farsi dare anche la lisca).

Prendere la lisca privarla della testa e sciacquare accuratamente sotto acqua corrente fredda per rimuovere eventuali residui di sangue.

In un tegame scaldare un cucchiaio di evo, mettere i due spicchi d'aglio interi e aggiungere le lische ben asciutte. Rosolare il tutto e bagnare con il vino bianco, lasciare evaporare e mettere tre bicchieri di ghiaccio. Si usa il ghiaccio perchè lo sciock termico favorisce la fuoriuscita dei grassi e del sapore dalla lisca.
Lasciare sul fuoco fino a che il ghiaccio non sia completamente sciolto e lasciare bollire per 5 minuti. Passare il tutto in un colino. Abbiamo così ottenuto un fondo di pesce, anche chiamato fumetto.

A questo punto in un tegame largo mettere un cucchiaio di olio e a fuoco basso far appassire la cipolla tagliata a julienne, dopodiché aggiungere i pomodorini tagliati a metà, regolare di sale ed aggiungere il fumetto preparato in precedenza. Lasciar sobbollire 5 minuti a fuoco basso.

SCOPRI ALTRE RICETTE SIMILI A "SPAGHETTI AL BRANZINO"

RICETTA MEDIA

La pastiera salata è l'originale rivisitazione di un grande classico della pasticceria napoletana. Una crostata ripiena di pasta facile da realizzare e molto gustosa, ideale come antipasto ma, in una porzione più abbondante, anche come piatto forte.

RICETTA MEDIA

La garmugia è una ricetta tipica della città di Lucca, una zuppa preparata con verdure e legumi di primavera, arricchita da carne e pancetta. Un piatto unico antico e buonissimo, perfetto per le giornate più fresche della stagione.

Condividi