OK

Spaghetti di farro con carciofi e lenticchie

Preparazione
45 min
ricetta
facile
VOTO MEDIO

Spaghetti di farro con carciofi e lenticchie ricetta
Condividi
Esecuzione
facile
Tempo Preparazione
45 min
Porzioni
4
Tempo totale
45 min

Cereali, verdure, legumi. Tutto in un unico piatto per uno spaghetto di farro con carciofi e lenticchie, protagonisti indiscussi del “sugo”. Sembra un buon inizio per un piatto di pasta in versione invernale gustoso, equilibrato, confortante.
Ma a rendere davvero irresistibili gli spaghetti è la crema vellutata che li avvolge. Gli ingredienti che fanno la differenza? Olio extravergine d’oliva e latte di soia.

PROCEDIMENTO

Puliamo i carciofi e li affettiamo sottilmente per poi saltarli in padella con olio, sale, pepe, aggiungendo se necessario qualche cucchiaio d’acqua per renderli teneri.
Frulliamo quattro cucchiaiate di carciofi con l’olio e un cucchiaio di lenticchie, poi aggiungiamo, poco per volta, il latte di soia, sempre continuando a frullare fino a ottenere una crema liscia.
Lessiamo gli spaghetti in abbondante acqua salata e nel frattempo uniamo le lenticchie rimaste ai carciofi, aggiungiamo il timo e lasciamo insaporire qualche minuto.
Scoliamo gli spaghetti e li saltiamo con la crema unendo se necessario dell’acqua di cottura della pasta, aggiungiamo le verdure e serviamo con una macinata di pepe nero.

SCOPRI ALTRE RICETTE SIMILI A "SPAGHETTI DI FARRO CON CARCIOFI E LENTICCHIE"

RICETTA MEDIA

La pastiera salata è l'originale rivisitazione di un grande classico della pasticceria napoletana. Una crostata ripiena di pasta facile da realizzare e molto gustosa, ideale come antipasto ma, in una porzione più abbondante, anche come piatto forte.

RICETTA MEDIA

La garmugia è una ricetta tipica della città di Lucca, una zuppa preparata con verdure e legumi di primavera, arricchita da carne e pancetta. Un piatto unico antico e buonissimo, perfetto per le giornate più fresche della stagione.

Condividi