OK
...

Riso al pomodoro


preparazione  5 min
ricetta  media
VOTO MEDIO
#
#
#
#
#
 
CONDIVIDI
#
ESECUZIONE RICETTA MEDIA
PREPARAZIONE 5 MIN
COTTURA 25 MIN
PORZIONI 4 PORZIONI
INGREDIENTI
  • 240 g riso arborio
  • pomodori freschi ciliegini
  • pomodoro in scatola Mutti
  • pomodori secchi
  • basilico
  • olio
  • sale
  • parica dolce e forte
  • aglio
  • vino bianco
  • parmigiano
PROCEDIMENTO
La prima scossa, quella delle 405, mi ha svegliato di botto, inoculandomi il terrore più puro sottopelle. Dieci secondi per connettere, cinque per pensare ai PEU [Piccoli Esseri Umani] nella stanza di là, tutto finito. Non si sono nemmeno svegliati, erano belli come i bimbi che dormono. Cani abbaiavano, rumori molesti s'arrolavano nei piani del palazzo, ma non c'era altra conseguenza. Twitter brillava, ho perso un'ora a capire cos'era successo. Poi ho ripreso sonno.
La seconda ero in Piemonte. Nessun segno.

Abito - talvolta - a 30km dal disastro ma vivo nel mondo, e non sento nemmeno i discorsi delle vecchiette alla cassa del supermercato o dei giovini al bar. Non so nulla, ma mi è bastato vedere quelle foto per sentire una mano entrare nel petto e strizzare via qual che resta del cuore.

Questo per dire che questo è un diario enogastronomico, dove si parla di enogastronomia, di gente dell'enogastronomia, di eventi dell'enogastronomia. Siamo golosi, non scemi. E non è nostro compito raccontare quello che altri fanno meglio. Ma sarà il caso che un pensiero parta anche da qui, per quel che conta.

Oggi riso: che quello con il pomidoro va molto di moda, e in tanti lo richiamano dagli asili della loro infanzia alla contemporaneità. Io pure, e mi sono arrampicato su cose di una popolarità così popolare che trasuda tv da ogni poro. Uso addirittura il Superfino Arborio, che vien dalle riserie Rolo, a 30km da qui in mezzo alla furia. Riso reggiano, che si usava testardamente per le minestre di riso, fino a ier l'altro quando Carnaroli e Vialone erano nomi scritti nelle abitudini di pochi, almeno qui a Regium Lepidi.

Per il sugo ho fatto andare i ciliegini nell'olio aromatizzato con l'aglio. Diciamo un 10 minuti. Poi ho aggiunto mezza scatola di pomodorini in scatola: quelli di Mutti. Altri 5 minuti. Poi i pomodori secchi, due, li ho fatti a fette e immessi senza tema. Cose CONAD. Altri 5 minuti, con una spruzzata di paprika dolce e una di paprika forte.

Prendo tutto e lo schiaffo nel frullatore Girmi e lo passo al passino, va senza dire.

Il riso lo faccio andare nell'0lio caldo. Quasi si frigge. Poi lo passo al vino bianco. San Crispino, per essere precisi. A mezza cotta butto il sugo di pomidoro. Manteco a burro buono e una manciata di P.Reggiano.

Nel frammentre ho tritato sottile il basilico, e l'ho coperto d'olio buono. Prelevo il riso, lo impiatto caldo: poi metto il dripping di basilico e le scaglie di P.Reggiano.

Sarei tentato di mandarlo in tavola con acqua fresca. Poi ci ripenso, e aggiungo un Langhe Rosso, il "Suo di Giacomo" di Bocchino.

SCOPRI ALTRE RICETTE SIMILI A "RISO AL POMODORO"

CONDIVIDI
COMMENTA
#