OK

Ravioli al castelmagno

Preparazione
1h e 10 min
ricetta
media
VOTO MEDIO

Ravioli al castelmagno ricetta
Condividi
Esecuzione
media
Tempo Preparazione
1h e 10 min
Tempo Cottura
25 min
Tempo di riposo
1h
Porzioni
6
Tempo totale
2h e 35 min
Calorie
500

PROCEDIMENTO

Fate la pasta con gli ingredienti indicati e lasciatela riposare per un’ora. Preparate il ripieno: in un pentolino fate sciogliere a bagnomaria il Castelmagno con il latte. Togliete dal fuoco e amalgamatevi ricotta, Grana Padano, tuorli e sale, fate raffreddare. Tirate la pasta a sfoglia, su metà distribuite in più file il ripieno a mucchietti. Sopra ripiegate l’altra metà della sfoglia, pressate con le dita intorno al ripieno, ritagliate i ravioli, pigiate bene i bordi. In una padella fate sciogliere il burro, unite il brodo e la pasta di tartufo. Lasciate addensare. Lessate i ravioli, scolateli al dente, passateli nel tegame della salsa e spadellateli per un minuto. Serviteli cosparsi di tartufo a lamelle.

SCOPRI ALTRE RICETTE SIMILI A "RAVIOLI AL CASTELMAGNO"

RICETTA MEDIA

La pastiera salata è l'originale rivisitazione di un grande classico della pasticceria napoletana. Una crostata ripiena di pasta facile da realizzare e molto gustosa, ideale come antipasto ma, in una porzione più abbondante, anche come piatto forte.

RICETTA MEDIA

La garmugia è una ricetta tipica della città di Lucca, una zuppa preparata con verdure e legumi di primavera, arricchita da carne e pancetta. Un piatto unico antico e buonissimo, perfetto per le giornate più fresche della stagione.

Condividi