OK
...

Pollastrelli ripieni


preparazione  45 min
ricetta  media
VOTO MEDIO
#
#
#
#
#
 
CONDIVIDI
#
ESECUZIONE RICETTA MEDIA
PREPARAZIONE 45 MIN
COTTURA 60 MIN
CALORIE 531 CALORIE
PORZIONI 6 PORZIONI
INGREDIENTI
  • 2 pollastrelli di 600 g circa l’uno con le loro rigaglie
  • 4 uova
  • 4 pomodori secchi
  • 2 cucchiai
  • di passata di pomodoro
  • 3 cucchiai di mollica di pane raffermo
  • 1 spicchio di aglio
  • olio
  • sale
  • pepe
PROCEDIMENTO
Fiammeggiate, lavate e asciugate i pollastrelli, insaporiteli internamente con sale e pepe. In un tegame scaldate un cucchiaio d’olio, fatevi dorare l’aglio schiacciato, eliminatelo, aggiungete le rigaglie, lasciatele colorire per 3-4 minuti, ritiratele, lasciatele intiepidire e tritatele grossolanamente. Fate rassodare le uova per 10 minuti, sgusciatele e tritatele.
Immergete i pomodori secchi in acqua bollente, asciugateli, tritateli. Sbriciolate la mollica di pane. In una ciotola mescolate rigaglie, uova, pomodori secchi tritati, mollica di pane e passata di pomodoro, salate e pepate (se il composto fosse troppo duro ammorbiditelo con un fi lo d’olio).
Farcite i pollastrelli inserendo nel ventre un po’ di composto alla volta, cucite l’apertura, legate i volatili con lo spago bianco da cucina, sistemateli in una teglia, irrorateli con un filo d’olio, salate, pepate e cuoceteli in forno caldo a 190° per circa 30-35 minuti, girandoli due volte in modo che risultino dorati in modo uniforme. Ritirateli, trasferiteli sul piatto da portata e serviteli caldi.

SCOPRI ALTRE RICETTE SIMILI A "POLLASTRELLI RIPIENI"

FONTE
Questa ricetta è presente sul libro "Il Cucchiaio d'Argento Cucina Regionale"
 
PER SAPERNE DI PIU'
Tra le ricette sarde che prevedono l’impiego di carne di pollo, ricordiamo anche quella della “gallina uso griva”, cioè lessata con prezzemolo, sedano, carote e pomodori
secchi. Una volta cotta si taglia a pezzi che, distribuiti su un letto di rami di mirto e cosparsi di abbondante sale, si lasciano
aromatizzare per alcune ore. Poi, si servono freddi.

CONDIVIDI
COMMENTA
#