OK
...

Petti d'anatra con salsa piccante


preparazione  10 min
ricetta  media
VOTO MEDIO
#
#
#
#
#
CONDIVIDI
#
ESECUZIONE RICETTA MEDIA
PREPARAZIONE 10 MIN
COTTURA 20 MIN
PRONTO IN 35 MIN
CALORIE 475 CALORIE
PORZIONI 4 PORZIONI
INGREDIENTI
  • 2 petti d’anatra
  • 5 dl di vino rosso
  • 100 g di polpa di pomodoro
  • 100 g di olive nere denocciolate
  • 1 dl di brodo ristretto
  • 50 g di burro
  • 1/2 cipolla
  • 2 foglie d’alloro
  • sale
  • pepe
PROCEDIMENTO
In un tegame lasciate fondere 25 grammi di burro, aggiungete l’alloro e i petti d’anatra, cuoceteli per 15 minuti salandoli alla fine. Toglieteli dalla padella e teneteli da parte in caldo.

Preparate la salsa: insaporite nel fondo di cottura dei petti d’anatra la cipolla tritata finemente e, dopo 5 minuti, unite le olive e la polpa di pomodoro. Appena sale il bollore versate il vino e lasciate che si riduca della metà. Poi versate il brodo, fate riprendere il bollore, ritirate e frullate tutto con il mixer a immersione.

Versate il frullato in un tegame, ponete sul fuoco, regolate sale e pepe, unite il restante burro mescolando con un frullino. Ritirate. Disponete i petti d’anatra con la loro salsa sul piatto da portata e servite ben caldo a tavola.

SCOPRI ALTRE RICETTE SIMILI A "PETTI D'ANATRA CON SALSA PICCANTE"

FONTE
Questa ricetta è presente sul libro "Il Cucchiaio d'Argento Cucina Veloce"
 
PER SAPERNE DI PIU'
Per esaltare il gusto: questa salsa è già di per sé piccante, ma volendola aromatizzare con una fragranza profumata unite la buccia grattugiata di mezza arancia.


CONDIVIDI

TI POTREBBE ESSERE UTILE


 
#
Crown Domains
Nonostante il Cabernet Franc sia scarsamente conosciuto e poco produttivo, è stato coltivato dai Bressan con cura e tenacia per la qualità e la finezza del vino che ne deriva: pieno, intenso, di gran corpo, aristocratico; una forte personalità che si completa con le note fragranti di un elegantissimo Cabernet Sauvignon.
Latour a Civitella
Latour a Civitella
Il colore è giallo dorato intenso. L'impatto olfattivo è elegante, complesso, con sentori di frutta bianca, agrumi, burro fuso e nocciola. Al palato risulta un vino decisamente di corpo, morbido e piacevolmente fresco, con finale persistente di frutta e vaniglia.
COMMENTA
#