OK
...

Millefoglie alla confettura di pesche


preparazione  20 min
ricetta  facile
VOTO MEDIO
#
#
#
#
#
 
CONDIVIDI
#
ESECUZIONE RICETTA FACILE
PREPARAZIONE 20 MIN
COTTURA 22 MIN
CALORIE 536 CALORIE
PORZIONI 10 PORZIONI
INGREDIENTI
  • 3 dischi di pasta sfoglia già stesa
  • 50 g di granella di mandorle
  • 250 g di confettura di pesche
  • 5 mezze pesche sciroppate
  • 200 ml di panna montata
PROCEDIMENTO
Foderate una teglia con l’apposita carta, adagiatevi un disco di pasta sfoglia e cuocetelo in forno caldo a 170° fino a quando apparirà gonfio e friabile. Allo stesso modo cuocete gli altri due.

Fate dorare in forno caldo a 150° la granella di mandorle, raccoglietela in una ciotola e tenetela da parte insieme a due-tre cucchiai di confettura di pesche. Adagiate sul piatto da portata un disco di pasta sfoglia, spalmatelo con estrema delicatezza con metà della restante confettura, sovrapponete un altro disco e su questo spalmate la restante confettura. Terminate sovrapponendo l’ultimo disco di sfoglia.

Spalmate tutta la circonferenza della torta con i cucchiai di confettura tenuti da parte e poi fatevi aderire la granella di mandorle. Spalmate il disco superiore con un po’ di panna montata, guarnite con spicchi di pesche sciroppate ben sgocciolate, completate con ciuffetti di panna montata e servite.

SCOPRI ALTRE RICETTE SIMILI A "MILLEFOGLIE ALLA CONFETTURA DI PESCHE"

FONTE
Questa ricetta è presente sul libro "Il Cucchiaio d'Argento Feste di Natale"
 
CONDIVIDI

TI POTREBBE ESSERE UTILE


 
#
Malvasia di Castelnuovo Don Bosco
Malvasia di Castelnuovo Don Bosco
È caratterizzato da un particolarissimo connubio tra freschezza e densità di profumi. All'occhio presenta un attraente colore rosso cerasuolo con riflessi purpurei. È al tempo stesso affascinante e "facile" da bere, di poca alcolicità e di grande piacevolezza, dal profumo insieme vinoso e fruttato. Nel bouquet i frutti di bosco spiccano nettissimi, unitamente a sorprendenti sentori di fiori.
COMMENTA
#