OK
...

Maiale al latte


preparazione  15 min
ricetta  facile
VOTO MEDIO
#
#
#
#
#
 
CONDIVIDI
#
ESECUZIONE RICETTA FACILE
PREPARAZIONE 15 MIN
COTTURA 1H E 30 MIN
CALORIE 574 CALORIE
PORZIONI 6 PORZIONI
INGREDIENTI
  • 1 kg e 200 g circa di filetto di maiale
  • 1 litro e 1/2 di latte
  • 2 spicchi d’aglio
  • 150 g di pancetta a fettine
  • brodo di carne
  • 1/2 dl d’olio
  • 4 grani di pepe
  • sale
PROCEDIMENTO
In una terrina mettete la carne con i grani di pepe e il latte, coprite e lasciate marinare in frigo per 12 ore. Sgocciolate la carne, asciugatela e strofinatela con l’aglio tritato e il sale, avvolgetela con le fettine di pancetta, legatela con lo spaghino da cucina. Adagiate la carne in una teglia, irroratela con l’olio e un po’ di brodo di carne e cuocete in forno caldo a 190° per 90 minuti circa. Bagnatela ogni tanto con il fondo di cottura. Quando la carne è cotta, eliminate lo spaghino e la pancetta,

avvolgetela in carta da forno e fatela riposare per almeno 15 minuti. Nel frattempo, filtrate il fondo di cottura, raccoglietelo in un tegamino, ponete sul fuoco e lasciatelo addensare un

pochino, ritirate e, se necessario, regolate il sale. Tagliate la carne a fettine, disponetele sul piatto da portata, irroratele con il fondo di cottura e servitele con un contorno di spinaci

al burro e crostoni di pane.

SCOPRI ALTRE RICETTE SIMILI A "MAIALE AL LATTE"

FONTE
Questa ricetta è presente sul libro "Il Cucchiaio d'Argento Cucina Regionale"
 
PER SAPERNE DI PIU'
Un’altra ricetta suggerisce di rosolare la carne,
aggiungere le cipolline e farle dorare, spolverizzare il tutto con un po’ di farina e poi cuocere la carne con 3/4 di latte versando nel recipiente un bicchiere di latte alla volta,
aspettando che il precedente sia stato ben assorbito. La cottura dovrebbe essere a puntino in circa un’ora e mezzo.

CONDIVIDI

TI POTREBBE ESSERE UTILE


 
#
Le Zalte
Le Zalte
Il colore è rosso rubino cupo, con riflessi violacei da giovane. Al naso è ampio e intenso con sentori di more, lamponi, confettura di marasca e leggera viola su fondo speziato. Al gusto è morbido, pieno, con tannini dolci e vellutati; chiude su toni fruttati di grande persistenza.
COMMENTA
#