OK
TAG:

Macedonia di melone e olive


preparazione  10 min
ricetta  facile
VOTO MEDIO
#
#
#
#
#
 
CONDIVIDI
#
ESECUZIONE RICETTA FACILE
PREPARAZIONE 10 MIN
PORZIONI 4 PORZIONI
INGREDIENTI
  • 1 melone retato
  • 200 g yoghurt bianco dolce
  • 8 olive in salamoia Bella di Cerignola
  • gelatina di Chianti
  • 4 fave di cacao
Questo piatto garantirebbe all'Autore novantanove frustate: è ruffiano in modo intollerabile. Estivo quanto basta, acrobatico il giusto (il melone! le olive!), fusion il giusto, e facilissimo da preparare. Un piatto assemblato, praticamente, con prodotti da scaffale. Ma la deriva pulp-trash non smussa di un filo la sua caratteristica principale: è scandalosamente buono.
PROCEDIMENTO
Un bel melone retato, maturo, rinfrescato al frigo: tagliato a fette, per ottenere dei cubotti irregolari e non particolarmente piccoli. Le olive, queste sono belle di Cerignola in salamoia, dopo lavate e asciugate vanno scalcate a mano, poi tritate grossolanamente: due coltellate e via. Lo yoghurt migliore che hai: se lo fai in casa avrai la conoscenza perfetta del grado di dolcezza che t'aggrada: ma bianco. La gelatina di Chianti: puoi facilmente prepararla con la colla di pesce, oppure acquistarla già pronta in vasetti: questa lo è. Infine le fave di cacao tostate al naturale, intere. Qui ho usato Domori, di certo una garanzia.
Disponi i cubotti di melone sul piatto; spargi le olive, senza troppa meticolosità. Sopra il dripping di yoghurt, mentre con il cucchiaino lasci cadere tre o quattro mucchietti di gelatina di Chianti. 

Prendi le fave di cacao e frammentale con una bottiglia, o con un bicchiere, evitando di ridurle in polvere.

Servi.

SCOPRI ALTRE RICETTE SIMILI A "MACEDONIA DI MELONE E OLIVE"

CONDIVIDI
COMMENTA
#