OK

Fritto misto alla romana

Preparazione
1h
ricetta
impegnativa
VOTO MEDIO

Fritto misto alla romana ricetta
Condividi
Esecuzione
impegnativa
Tempo Preparazione
1h
Tempo Cottura
1h e 15 min
Porzioni
6
Tempo totale
2h e 15 min
Calorie
561

PROCEDIMENTO

Mettete a bagno, separatamente in acqua

fredda, la cervella, le animelle, gli schienali e cambiate più volte l’acqua fino a quando sarà del tutto priva di tracce di sangue. Sgocciolate i tre ingredienti, metteteli in tre casseruole separate e in ognuna aggiungete una spessa fetta di cipolla, un cucchiaio d’aceto e tanta acqua quanto basta a coprirli. Portate a leggero bollore, ritirate dopo 3-4 minuti, sgocciolate gli ingredienti, passateli sotto l’acqua fredda, poi con un coltellino

eliminate le pellicine. Dividete cervella, schienali e animelle ognuno in 12 pezzetti, spruzzateli con alcune gocce di limone, infarinateli, passateli nelle uova sbattute e friggeteli a fuoco moderato in olio ben caldo

ritirandoli quando sono dorati. Asciugateli su carta assorbente da cucina e teneteli in caldo. Preparate la pastella mescolando gli ingredienti indicati e lasciatela riposare. Intanto, eliminate dai carciofi le foglie più dure e tagliateli in sei-otto spicchi, tuffateli nella pastella, friggeteli in abbondante olio caldo e ritirateli quando sono di un bel colore dorato. Sgocciolateli, asciugateli su carta assorbente

da cucina, salateli. Sul piatto da portata disponete al centro cervella, animelle e schienali, tutt’intorno gli spicchi di carciofo e servite.

SCOPRI ALTRE RICETTE SIMILI A "FRITTO MISTO ALLA ROMANA"

RICETTA FACILE

L'halloumi è il formaggio cipriota che si può gustare al suo meglio con questa ricetta facilissima e davvero irresistibile. Basta poco per portare un pezzetto di Mediterraneo a tavola e sentirsi in vacanza per un attimo!

Condividi