OK

Fritto di Calamari e Gamberi in Crosta di Mais

Preparazione
20 min
ricetta
media
VOTO MEDIO
Fritto di Calamari e Gamberi in Crosta di Mais ricetta
Condividi
Esecuzione
media
Tempo Preparazione
20 min
Porzioni
4
Tempo totale
20 min

PROCEDIMENTO

"Semplice, e tragico: tutto qua". E' la strofa di una drammatica canzone dei Kuntz sulla fine di un amore. Solo l'osservatore distratto penserà Cosa centra tutto questo con il fritto. In verità il fritto di calamari e gamberi è proprio così, semplice e tragico. Perchè in teoria sarebbela cosa più semplice del mondo: prendi, pulisci, tagli, impani e friggi. Il problema è che i risultati non di rado sono tragici.
Stavolta munisciti di un bel coltello affilato, e pulisci i calamari deprivandoli della pelle, delle alucce e delle frappe. Togli anche l'occhio e separalo dai tentacoli, che potrai tenere come ciuffetti. Poi ricava anelli di mezzo centimetro. Sguscia i gamberi, e tieni da parte teste ed esoscheletri che potranno servire per una splendida bisque.
Lavati, ma poco, poi asciugati: passali nella farina di mais, premendoli con decisione.
Tuffali subito nell'olio di semi di girasole ben caldo, avendo cura di usare una fiamma e una quantità che non perda la temperatura subito, poi a giusta doratura trai con la paletta a setaccio avendo cura di passare sulla carta da cucina e raccogliere la maggior parte di olio. Poco sale e sarai pronto.
E' un piatto lussurioso, che ha bisogno di una bevuta secca e fulminante: anche la Vitovska del Carso di Skerk, un abbraccio.

Commenti

SCOPRI ALTRE RICETTE SIMILI A "FRITTO DI CALAMARI E GAMBERI IN CROSTA DI MAIS"

Se volete rispettare la tradizione, per il cenone di Capodanno non potete far mancare ai vostri ospiti il cotechino con le lenticchie. Questo secondo piatto è molto antico, si può dire che il cotechino sia il primo insaccato della storia, fatto con... Leggi tutto

Tempo: 10 minuti

Condividi