OK
...

Farro ai porcini con fonduta aromatizzata al rosmarino


preparazione  30 min
ricetta  facile
VOTO MEDIO
#
#
#
#
#
 
CONDIVIDI
#
ESECUZIONE RICETTA FACILE
PREPARAZIONE 30 MIN
PRONTO IN 45 MIN
PORZIONI 4 PORZIONI
INGREDIENTI
  • 300 g di farro
  • 2 scalogni
  • 100 g di porcini
  • brodo qb
  • 1 rametto di rosmarino
  • 1 rametto di timo
  • 200 g di fontina
  • 100 g di latte fresco intero
  • 50 g di burro
  • Parmigiano Reggiano
  • olio extravergine
  • sale
  • pepe
PROCEDIMENTO
Un invitante pezzo di fontina della Valle d'Aosta sembrava volesse chiamarmi a provare un’antica ricetta inventata probabilmente dai montanari, ormai divenuta un classico: la fonduta. Giusto un po’ di fontina  che unita al latte, al burro, sale e pepe poteva avere già le sembianze di una fonduta, senza considerare che avrei dovuto aggiungere uova e pan carré.  

Abituata da sempre a considerare una pietanza come  piatto unico, ero certa che l'abbinamento con un orzo tirato a riso arricchito con porcini potesse formare un connubio perfetto per una cena di inizio autunno, ancor meglio se accompagnato da un bicchiere di vino rosso. I colori si attenuano e le tonalità del marrone invadono le nostre tavole; funghi, tartufi sono i protagonisti dell'autunno così come le castagne. 

 

In un tegame tagliare lo scalogno, farlo appassire e aggiungere il farro tirandolo con il brodo come per il risotto. Nel frattempo pulire i porcini, tagliarli a fette sottili e cuocerli in una padella  con olio e un a noce di burro , a scelta il prezzemolo. Negli ultimi 5 min di cottura del farro immettere i funghi.

Al termine aggiungere parmigiano e timo.

Tagliare la fontina a fettine metterla in una terrina , coprirla con il latte  aggiungere il burro fuso a bagnomaria e a fiamma molto bassa fare cuocere senza mai smettere di mescolare fino a quando si formano i fili, alzare quindi la fiamma e mescolare con più energia, una volta addensata e omogenea togliere dal fuoco e lasciarla intiepidire assaggiare e aggiungere se necessario sale e pepe

Riporre il farro al centro e contornarlo con la fonduta intervallata da qualche piccolo pezzettino di porcino e qualche scaglia di parmigiano reggiano.

SCOPRI ALTRE RICETTE SIMILI A "FARRO AI PORCINI CON FONDUTA AROMATIZZATA AL ROSMARINO"

CONDIVIDI
COMMENTA
#