OK

Cuddureddi e lolli nel vino cotto
#


VOTO MEDIO
#
#
#
#
#
DI IL CUCCHIAIO D'ARGENTO
CONDIVIDI
#
#
#
#
#
ESECUZIONE RICETTA
MEDIA
TEMPO PREPARAZIONE
60 MIN
TEMPO COTTURA
45 MIN

 
TEMPO RIPOSO
30 MIN
CALORIE
991 CALORIE
PORZIONI
6 PORZIONI

 
Cuddureddi e lolli nel vino cotto
ESECUZIONE RICETTA
MEDIA
TEMPO PREPARAZIONE
60 MIN
TEMPO COTTURA
45 MIN

 
TEMPO RIPOSO
30 MIN
CALORIE
991 CALORIE
PORZIONI
6 PORZIONI

 
AVVISO
Hai raggiunto il limite massimo
di ricette che puoi salvare
sulla APP
OK
INGREDIENTI
#
#
  ALTRI INGREDIENTI
PER LA PASTA:
• 500 g di farina di semola
• 3 tuorli
• 1 litro di vino cotto
PER IL RIPIENO:
• 500 g di mandorle
• 25 g di zucchero
• buccia di limone
• grattugiata
• vino cotto.
PER LA COTTURA:
• 1 litro di vino cotto
• 2 litri d’acqua
PER DECORARE:
• filetti di buccia di limone o mandorle tostate
INGREDIENTI
PER LA PASTA:
• 500 g di farina di semola
• 3 tuorli
• 1 litro di vino cotto
PER IL RIPIENO:
• 500 g di mandorle
• 25 g di zucchero
• buccia di limone
• grattugiata
• vino cotto.
PER LA COTTURA:
• 1 litro di vino cotto
• 2 litri d’acqua
PER DECORARE:
• filetti di buccia di limone o mandorle tostate
PROCEDIMENTO
Preparate la pasta: amalgamate farina, uova e vino cotto fi no a ottenere un composto omogeneo, lasciatelo riposare mezz’ora, poi dividetelo in due parti.

Preparate il ripieno: mettete le mandorle bollite, spellate e tritate in una casseruola, aggiungete lo zucchero, la buccia di limone e vino cotto quanto basta a rendere il composto omogeneo,ponete sul fuoco e fate addensare.

Preparate i cuddureddi: stendete una parte della pasta a sfoglia dello spessore di alcuni millimetri, disponete in più file mucchietti di ripieno, ricopriteli con la pasta e, tagliando, date loro la forma di normali piccoli ravioli oppure di un cappello universitario, lasciateli riposare.

Preparate i lolli: stendete la restante parte di pasta a uno spessore maggiore dell’altra e, prendendone piccole porzioni per volta, fatene lunghi rotolini e tagliateli a pezzetti come si fa per gli gnocchi.

Preparate il liquido di cottura: versate in una casseruola l’acqua e il vino cotto e cuocetevi cuddureddi e lolli per circa mezz’ora. Sgocciolateli e disponeteli sul piatto da portata. Fate ridurre il liquido di cottura sul fuoco per 10 minuti o fino a quando assume una consistenza collosa e ritiratelo. Versatelo a filo sui dolcetti e poi cospargetelo con le mandorle tostate e tritate grossolanamente.

SCOPRI ALTRE RICETTE SIMILI A "CUDDUREDDI E LOLLI NEL VINO COTTO"

FONTE
Questa ricetta è presente sul libro "Il Cucchiaio d'Argento Cucina Regionale"
 
PER SAPERNE DI PIU'
Nel dialetto dell’isola il cuddureddu è il cappello degli universitari, mentre i lolli sono gli gnocchi.


This is the info These are the ingredients
CONDIVIDI

TI POTREBBE ESSERE UTILE


 
#
Targa
Ripropone le caratteristiche della storica Riserva Florio nata nel 1840. Proveniente esclusivamente da uve Grillo a bacca bianca allevate lungo la costa del marsalese, viene affinato per almeno cinque anni in botti di rovere, che gli conferiscono il caratteristico colore ambrato brillante con riflessi topazio. Il profumo pronunciato fa avvertire distintamente le sensazioni di datteri, albicocca e...
COMMENTA
#