OK

Crostata rustica con pesche, ciliegie e amaretti

Preparazione
30 min
ricetta
facile
VOTO MEDIO
Crostata rustica con pesche, ciliegie e amaretti ricetta
Condividi
Esecuzione
facile
Tempo Preparazione
30 min
Tempo Cottura
40 min - 45 min
Luogo di riposo
frigorifero
Tempo di riposo
1h
Porzioni
6 - 8
Tempo totale
2h e 10 min
Preparazione Crostata rustica con pesche, ciliegie e amaretti - Fase 1
Preparazione Crostata rustica con pesche, ciliegie e amaretti - Fase 1

1

Per la pasta brisée: con il mixer o con la planetaria impasta la farina con il burro, lo zucchero e il sale fino a ottenere un composto sabbioso. Tenendo l'apparecchio in funzione, aggiungi gradatamente l'acqua fredda fino a raggiungere la giusta consistenza.

Preparazione Crostata rustica con pesche, ciliegie e amaretti - Fase 2
Preparazione Crostata rustica con pesche, ciliegie e amaretti - Fase 2

2

Preleva l'impasto ottenuto, lavoralo brevemente a mano e forma una palla che avvolgerai nella pellicola per alimenti e farai riposare in frigorifero per 1 ora circa.

Preparazione Crostata rustica con pesche, ciliegie e amaretti - Fase 3
Preparazione Crostata rustica con pesche, ciliegie e amaretti - Fase 3

3

Nel frattempo metti gli amaretti in un sacchetto di plastica per alimenti con chiusura ermetica. Sigilla e con un matterello riducili in briciole di piccole dimensioni. Tieni da parte.

Preparazione Crostata rustica con pesche, ciliegie e amaretti - Fase 4
Preparazione Crostata rustica con pesche, ciliegie e amaretti - Fase 4

4

Taglia le ciliegie a metà ed elimina il nocciolo. Sbuccia le pesche e tagliale a spicchi grossolani.

Preparazione Crostata rustica con pesche, ciliegie e amaretti - Fase 5
Preparazione Crostata rustica con pesche, ciliegie e amaretti - Fase 5

5

Nel frattempo avrai tolto la pasta brisée dal frigorifero e l'avrai riportata a temperatura ambiente. Stendila quindi con il matterello su di una superficie infarinata, portandola allo spessore di 5 millimetri cercando di conferirle una forma rettangolare. Trasferiscila su una teglia rivestita di carta da forno. Con una rotella tagliapasta elimina la pasta in eccedenza e rendi omogenei i bordi.

Preparazione Crostata rustica con pesche, ciliegie e amaretti - Fase 6
Preparazione Crostata rustica con pesche, ciliegie e amaretti - Fase 6

6

Disponi gli amaretti sbriciolati sull'impasto, avendo cura di lasciare libero un bordo di circa 4-5 centimetri. Copri con la frutta precedentemente preparata e cospargi con un cucchiaio di zucchero semolato. Ripiega i bordi per racchiudere parzialmente la frutta e spolvera anch'essi con una piccola quantità di zucchero. Cuoci nel forno già caldo a 180° per circa 40-45 minuti o fino a quando la torta sarà ben dorata. Sforna la crostata e lucida la frutta con la gelatina di albicocche che avrai fatto scaldare in una casseruola insieme all'acqua, mescolando per ottenere una glassa lucida. Fai raffreddare e servi con una pallina di gelato alla vaniglia.

Commenti

SCOPRI ALTRE RICETTE SIMILI A "CROSTATA RUSTICA CON PESCHE, CILIEGIE E AMARETTI"

Condividi