OK

Cannelloni di crespelle al ragù alla bolognese
#


VOTO MEDIO
#
#
#
#
#
DI SARA QUERZOLA
file
CONDIVIDI
#
#
#
#
#
ESECUZIONE RICETTA
IMPEGNATIVA
TEMPO PREPARAZIONE
3H

 

 
TEMPO COTTURA
30 MIN
TEMPO RIPOSO
30 MIN

 

 
Cannelloni di crespelle al ragù alla bolognese
ESECUZIONE RICETTA
IMPEGNATIVA
TEMPO PREPARAZIONE
3H

 

 
TEMPO COTTURA
30 MIN
TEMPO RIPOSO
30 MIN

 

 
AVVISO
Hai raggiunto il limite massimo
di ricette che puoi salvare
sulla APP
OK
INGREDIENTI
#
#
  ALTRI INGREDIENTI
PER LA PASTELLA
• 3 uova
• 150 g di farina
• 25 cl di latte
• sale
PER IL RAGÙ
• 1 cipolla piccola
• 1/2 costa di sedano
• 1/2 carota
• 150 g di pancetta tesa macinata
• 250 g di lombo di maiale macinato
• 350 g di muscolo di manzo macinato (metà cartella e metà scanello)
• ½ bicchiere di vino bianco secco
• 300 g circa di passata di pomodoro
• 2 cucchiai di concentrato di pomodoro
• olio extravergine di oliva
• sale grosso
• pepe
PER LA BESCIAMELLA
• 600 ml di latte
• 90 g di burro
• 6 cucchiai di farina
• noce moscata
• sale
INOLTRE
• parmigiano reggiano grattugiato
INGREDIENTI
PER LA PASTELLA
• 3 uova
• 150 g di farina
• 25 cl di latte
• sale
PER IL RAGÙ
• 1 cipolla piccola
• 1/2 costa di sedano
• 1/2 carota
• 150 g di pancetta tesa macinata
• 250 g di lombo di maiale macinato
• 350 g di muscolo di manzo macinato (metà cartella e metà scanello)
• ½ bicchiere di vino bianco secco
• 300 g circa di passata di pomodoro
• 2 cucchiai di concentrato di pomodoro
• olio extravergine di oliva
• sale grosso
• pepe
PER LA BESCIAMELLA
• 600 ml di latte
• 90 g di burro
• 6 cucchiai di farina
• noce moscata
• sale
INOLTRE
• parmigiano reggiano grattugiato
INTRODUZIONE
I cannelloni sono un piatto della tradizione italiana che pare non avere un’origine precisa e che accomuna diverse regioni d’Italia. Di norma farciti con carne macinata o con ricotta e spinaci, questi cilindri di pasta sono molto versatili e si prestano ad essere una soluzione rapida per chi ha poco tempo - se preparati con sfoglie già pronte - oppure sontuosa, se realizzati con tutti i crismi, rispettandone i giusti modi e tempi.
In questa versione le crespelle rubano la scena alla pasta all’uovo, per ospitare un ripieno tra i più classici, a base di ragù alla bolognese (quello di casa mia) e poca besciamella. Per ottimizzare le tempistiche ragù e pastella possono essere preparati la vigilia, in modo da dedicare il giorno seguente alla besciamella e all’assemblaggio finale.
Una pietanza in cui il travolgente profumo che si sprigiona durante la cottura non é che una minima anticipazione di ciò che si rivelerà poi al gusto.
PROCEDIMENTO
Per il ragù: scalda l’olio in una casseruola dal fondo pesante sul fuoco, aggiungi la cipolla tritata e falla rosolare dolcemente, quindi unisci il sedano e la carota tritati e rosola anche questi. Aggiungi la pancetta e, dopo un minuto, la carne macinata. Fai rosolare a fiamma alta mescolando continuamente e sgranando con un cucchiaio. Quando essa cambierà colore, aggiungi sale grosso e pepe fresco di mulinello. Sfuma con il vino bianco, che lascerai evaporare. Unisci la passata di pomodoro e i due cucchiai di concentrato. Mescola e fai prendere il bollore, quindi copri e fai cuocere per circa due ore a fuoco lentissimo. Fai raffreddare.
Per le crespelle: sbatti le uova in una ciotola e aggiungi la farina. Unisci poco alla volta il latte e il sale, sempre mescolando, fino ad ottenere un composto privo di grumi. Copri con la pellicola e lascia riposare per 30 minuti circa. Trascorso questo tempo mescola nuovamente e verifica la consistenza della pastella: se é liquida ma ancora troppo spessa, aggiungi altro latte fino al raggiungimento della consistenza desiderata. Scalda una padella antiaderente sul fuoco, ungi con poco olio di oliva e distribuiscilo con della carta assorbente, quindi versa un mestolo scarso di pastella all’interno. Fai cuocere a fuoco allegro per qualche minuto, quando vedrai comparire delle bollicine superficiali é giunto il momento di girare la crèpe. Prosegui in questo modo fino ad esaurimento della pastella, impilando le crespelle appena cotte una sull’altra su di un piatto. Fai raffreddare.
Per la besciamella: scalda il latte in una casseruola. In una seconda pentola fai fondere il burro a fiamma moderata, unisci la farina setacciata tutta in un colpo e mescola per un paio di minuti. Aggiungi il latte caldo, poco alla volta, mescolando costantemente senza fermarti fino a quando l’avrai incorporato tutto. Dovrai ottenere una besciamella fluida che farai bollire per un paio di minuti. Spegni, regola di sale e noce moscata.
Leggermente al di sotto del centro di ogni crespella disponi un cucchiaio di ragù e, di fianco, un cucchiaino di besciamella. Arrotola il disco di pasta su sé stesso in modo da formare un cilindro e disponilo in una teglia opportunamente imburrata. Procedi in questo modo fino ad esaurimento degli ingredienti, affiancando i cannelloni gli uni agli altri. Cospargi la superficie con un velo della besciamella rimasta, un’idea di ragù e abbondante parmigiano grattugiato. Cuoci in forno a 200° per circa 30 minuti, gli ultimi due facendo gratinare sotto al grill.

SCOPRI ALTRE RICETTE SIMILI A "CANNELLONI DI CRESPELLE AL RAGÙ ALLA BOLOGNESE"

This is the info These are the ingredients
CONDIVIDI

IN MENU CON...


 
#
COMMENTA
#