OK

Canederli di zucca, porro e salvia
#


I canederli zucca, porro e salvia sono un ottimo primo piatto nutriente e leggero.Come tutte le ricette della cucina tradizionale povera, nascono per riciclare gli avanzi e creare un piatto con ciò che si ha in casa o nell'orto. Nella versione dei canederli che vi proponiamo, la zucca sostituisce il pane raffermo e nell'impasto non ci sono salumi o carne, sono quindi canederli adatti anche ai vegetariani.

VOTO MEDIO
#
#
#
#
#
DI IL CUCCHIAIO D'ARGENTO
CONDIVIDI
#
#
#
#
#
TEMPO PREPARAZIONE
40 MIN
TEMPO COTTURA
35 MIN
TEMPO RIPOSO
60 MIN

 
CALORIE
487 CALORIE
PORZIONI
4 PORZIONI

 

 
Canederli di zucca, porro e salvia
TEMPO PREPARAZIONE
40 MIN
TEMPO COTTURA
35 MIN
TEMPO RIPOSO
60 MIN

 
CALORIE
487 CALORIE
PORZIONI
4 PORZIONI

 

 
AVVISO
Hai raggiunto il limite massimo
di ricette che puoi salvare
sulla APP
OK
INGREDIENTI
#
#
  ALTRI INGREDIENTI
• 600-700 g di zucca
• 40 g circa di farina
• 50 g di parmigiano
• burro
• 1 uovo
noce moscata
• olio
• sale
• pepe.
PER CONDIRE:
• 50 g di burro
• 1 porro
• 30 g di parmigiano grattugiato
salvia
• 1 cucchiaio d’olio
• sale
INGREDIENTI
• 600-700 g di zucca
• 40 g circa di farina
• 50 g di parmigiano
• burro
• 1 uovo
noce moscata
• olio
• sale
• pepe.
PER CONDIRE:
• 50 g di burro
• 1 porro
• 30 g di parmigiano grattugiato
salvia
• 1 cucchiaio d’olio
• sale
INTRODUZIONE
I canederli con zucca, porro e salvia sono un piatto molto semplice e saporito, che riprende e rielabora i canederli, tipiche palle di pane della tradizione gastronomica del Trentino Alto Adige.
La ricetta dei canederli è molto antica, se ne trovano tracce già nel Medioevo,  infatti nella cappella di Castel d'Appiano si può ammirare un affresco detto "la mangiatrice di canederli" con un ancella intenta cucinare e assaggiare una pietanza che ricorda moltissimo i canederli.
Nella nostra ricetta di canederli con zucca, porro e salvia, si modifica leggermente la ricetta base di questo piatto della cucina del Trentino Alto Adige, sostituendo la zucca al pane raffermo.
Nella ricetta tradizionale, invece, sia per la versione dei canederli di speck in brodo, sia per quella asciutta, il pane 'avanzato' è un ingrediente immancabile. Rispecchiando ancora oggi la loro origine di piatto della cucina povera, fatta per riempirsi la pancia e non sprecare nulla.
Oggi le ricette con gli avanzi conoscono nuovo interesse e vengono riscoperte per la loro semplicità e bontà!
 
 
ALTRE RICETTE GUSTOSE: Brodo di carne, Polpette di pane e zucchine, Gnocchi di zucca, Polpette di pane

 

Come preparare: Canederli di zucca, porro e salvia
Preparazione Canederli di zucca, porro e salvia - Fase 1
Preparazione Canederli di zucca, porro e salvia - Fase 1
1

La preparazione dei canederli con zucca, porro e salvia è molto semplice. Come prima operazione, scaldate in un tegame due cucchiai d’olio, insaporitevi la polpa di zucca tagliata a dadini, salate, coprite e cuocete per 20 minuti. Mescolate ogni tanto schiacciando il composto. Dovete ottenere un purè asciutto che si stacca dalle pareti del recipiente. Ritirate, lasciatelo raffreddare e amalgamatevi la farina, due cucchiai di parmigiano grattugiato, uno di burro fuso, l’uovo, un pizzico di pepe e di noce moscata. 

Come preparare: Canederli di zucca, porro e salvia
1

La preparazione dei canederli con zucca, porro e salvia è molto semplice. Come prima operazione, scaldate in un tegame due cucchiai d’olio, insaporitevi la polpa di zucca tagliata a dadini, salate, coprite e cuocete per 20 minuti. Mescolate ogni tanto schiacciando il composto. Dovete ottenere un purè asciutto che si stacca dalle pareti del recipiente. Ritirate, lasciatelo raffreddare e amalgamatevi la farina, due cucchiai di parmigiano grattugiato, uno di burro fuso, l’uovo, un pizzico di pepe e di noce moscata. 

Preparazione Canederli di zucca, porro e salvia - Fase 2
Preparazione Canederli di zucca, porro e salvia - Fase 2
2

Dovete ottenere una pastella liscia e soda, che lascerete riposare per circa un’ora.

In una padella scaldate l’olio e il burro, insaporitevi il porro tritato e fatevi dorare leggermente 2-3 foglie di salvia.

Come preparare: Canederli di zucca, porro e salvia
2

Dovete ottenere una pastella liscia e soda, che lascerete riposare per circa un’ora.

In una padella scaldate l’olio e il burro, insaporitevi il porro tritato e fatevi dorare leggermente 2-3 foglie di salvia.

Preparazione Canederli di zucca, porro e salvia - Fase 3
Preparazione Canederli di zucca, porro e salvia - Fase 3
3

Intanto portate a bollore una pentola d’acqua, salatela e, utilizzando due cucchiaini, create delle piccole porzioni della pastella, che farete cadere nell'acqua bollente. Ritiratele con una paletta forata via via che i canederli salgono a galla. Disponete i canederli con zucca, porro e salvia sul piatto da portata, conditeli con il burro profumato e il parmigiano grattugiato.

Come preparare: Canederli di zucca, porro e salvia
3

Intanto portate a bollore una pentola d’acqua, salatela e, utilizzando due cucchiaini, create delle piccole porzioni della pastella, che farete cadere nell'acqua bollente. Ritiratele con una paletta forata via via che i canederli salgono a galla. Disponete i canederli con zucca, porro e salvia sul piatto da portata, conditeli con il burro profumato e il parmigiano grattugiato.

SCOPRI ALTRE RICETTE SIMILI A "CANEDERLI DI ZUCCA, PORRO E SALVIA"

FONTE
Questa ricetta è presente sul libro "Il Cucchiaio d'Argento"
 
This is the info These are the ingredients
CONDIVIDI
COMMENTA
#