OK

Pizza vegana
#


Una pizza dalla base fragrante, ricoperta di pesto di rucola e sfiziose verdure: carciofi, spinaci, porri e asparagi. Il risultato è bello da vedere e decisamente goloso. Una ricetta adatta anche a chi segue una dieta vegana, nonchè un'idea molto golosa per fare il pieno di verdure! Da provare!

VOTO MEDIO
#
#
#
#
#
DI CLAUDIA CUCINELLI
CONDIVIDI
#
#
#
#
#
ESECUZIONE RICETTA
MEDIA
TEMPO PREPARAZIONE
30 MIN
TEMPO COTTURA
30 MIN

 
TEMPO LIEVITAZIONE
60 MIN
TEMPO RIPOSO
15 MIN
PORZIONI
4 PORZIONI

 
Pizza vegana
ESECUZIONE RICETTA
MEDIA
TEMPO PREPARAZIONE
30 MIN
TEMPO COTTURA
30 MIN

 
TEMPO LIEVITAZIONE
60 MIN
TEMPO RIPOSO
15 MIN
PORZIONI
4 PORZIONI

 
AVVISO
Hai raggiunto il limite massimo
di ricette che puoi salvare
sulla APP
OK
INGREDIENTI
#
#
  ALTRI INGREDIENTI
PER L'IMPASTO DELLA PIZZA:
• 200 g di farina 0 semintegrale
• 100 g di farina di farro
• 1/2 cubetto di lievito di birra
• 120 g di acqua
• 10 g di zucchero
• 10 g di sale
• 10 g di olio evo
PER IL CONDIMENTO:
• 3 cucchiai di pesto di rucola
• 100 g si spinaci freschi
• 1 carciofo grande
• mezzo mazzetto di asparagi
• 1 spicchio di aglio
• un pezzetto di porro
• olio evo
• sale
INGREDIENTI
PER L'IMPASTO DELLA PIZZA:
• 200 g di farina 0 semintegrale
• 100 g di farina di farro
• 1/2 cubetto di lievito di birra
• 120 g di acqua
• 10 g di zucchero
• 10 g di sale
• 10 g di olio evo
PER IL CONDIMENTO:
• 3 cucchiai di pesto di rucola
• 100 g si spinaci freschi
• 1 carciofo grande
• mezzo mazzetto di asparagi
• 1 spicchio di aglio
• un pezzetto di porro
• olio evo
• sale
INTRODUZIONE
Questa è una pizza davvero speciale: bella da vedere e molto golosa.

La sua base fragrante è ricoperta da un pesto di rucola che la rende morbida e accoglie perfettamente le verdure che la ricoprono: carciofi, spinaci, asparagi e porri.

Un piatto gustoso e leggero, privo di ingredienti di origine animale, che soddisfa anche chi apprezza e segue un'alimentazione sana e vegana.

Avete voglia di consultare altre ricette di pizza? Scoprite tutte quelle a disposizione e datevi ispirare dalle tante a disposizione!



Come preparare: Pizza vegana
Preparazione Pizza vegana - Fase 1
Preparazione Pizza vegana - Fase 1
1

Per la pasta: in una ciotola capiente versate l'acqua, l'olio, lo zucchero e il cubetto di lievito mescolando per farlo sciogliere bene. Aggiungete le due farine e il sale e iniziate ad impastare. Quando il panetto è abbastanza compatto, trasferitelo sul tagliere, copritelo con la ciotola e lasciatelo riposare per un quarto d'ora. Trascorso il tempo di riposo, impastate nuovamente per una decina di minuti, spolverizzando con farina se necessario, e rimettete nella ciotola coperta con pellicola a lievitare in luogo tiepido e al riparo da correnti d'aria per almeno un'ora.


Come preparare: Pizza vegana
1

Per la pasta: in una ciotola capiente versate l'acqua, l'olio, lo zucchero e il cubetto di lievito mescolando per farlo sciogliere bene. Aggiungete le due farine e il sale e iniziate ad impastare. Quando il panetto è abbastanza compatto, trasferitelo sul tagliere, copritelo con la ciotola e lasciatelo riposare per un quarto d'ora. Trascorso il tempo di riposo, impastate nuovamente per una decina di minuti, spolverizzando con farina se necessario, e rimettete nella ciotola coperta con pellicola a lievitare in luogo tiepido e al riparo da correnti d'aria per almeno un'ora.


Preparazione Pizza vegana - Fase 2
Preparazione Pizza vegana - Fase 2
2

Per il condimento: tagliate a rondelle il porro, pulite gli asparagi mantenendo le punte e la parte più tenera del gambo, tagliando a rondelle. Pulite il carciofo, eliminando le foglie esterne e la parte superiore più dura. Lavate gli spinaci e, senza scolarli troppo, trasferiteli in padella con olio, uno spicchio di aglio e un pizzico di sale. Quando sono appassiti eliminate l'aglio e tenete da parte. Tagliate a spicchi i carciofi, eliminate l'eventuale “barba” all'interno. Saltateli in padella con un cucchiaio di olio per ammorbidirli, aggiungendo un po' di acqua. Unite le punte degli asparagi, salate e pepate senza cuocere troppo. Nel frattempo accendete il forno a 220°.

Come preparare: Pizza vegana
2

Per il condimento: tagliate a rondelle il porro, pulite gli asparagi mantenendo le punte e la parte più tenera del gambo, tagliando a rondelle. Pulite il carciofo, eliminando le foglie esterne e la parte superiore più dura. Lavate gli spinaci e, senza scolarli troppo, trasferiteli in padella con olio, uno spicchio di aglio e un pizzico di sale. Quando sono appassiti eliminate l'aglio e tenete da parte. Tagliate a spicchi i carciofi, eliminate l'eventuale “barba” all'interno. Saltateli in padella con un cucchiaio di olio per ammorbidirli, aggiungendo un po' di acqua. Unite le punte degli asparagi, salate e pepate senza cuocere troppo. Nel frattempo accendete il forno a 220°.

Preparazione Pizza vegana - Fase 3
Preparazione Pizza vegana - Fase 3
3

Riprendete la pasta e allargatela su un foglio di carta forno. Spalmate la superficie con il pesto di rucola, ricoprite con i carciofi, gli asparagi e gli spinaci aggiungendo da ultimo le rondelle di porro. Condite con abbondante olio evo e infornate per 20' a forno caldo. La pizza é pronta quando i bordi sono dorati.

Come preparare: Pizza vegana
3

Riprendete la pasta e allargatela su un foglio di carta forno. Spalmate la superficie con il pesto di rucola, ricoprite con i carciofi, gli asparagi e gli spinaci aggiungendo da ultimo le rondelle di porro. Condite con abbondante olio evo e infornate per 20' a forno caldo. La pizza é pronta quando i bordi sono dorati.

SCOPRI ALTRE RICETTE SIMILI A "PIZZA VEGANA"

This is the info These are the ingredients
CONDIVIDI
COMMENTA
#