OK

Gratin di ostriche al curry e pompelmo
#


VOTO MEDIO
#
#
#
#
#
DI IL CUCCHIAIO D'ARGENTO
CONDIVIDI
#
#
#
#
#
ESECUZIONE RICETTA
FACILE
TEMPO PREPARAZIONE
30 MIN

 

 
TEMPO COTTURA
2 MIN
PORZIONI
4 PORZIONI

 

 
Gratin di ostriche al curry e pompelmo
ESECUZIONE RICETTA
FACILE
TEMPO PREPARAZIONE
30 MIN

 

 
TEMPO COTTURA
2 MIN
PORZIONI
4 PORZIONI

 

 
AVVISO
Hai raggiunto il limite massimo
di ricette che puoi salvare
sulla APP
OK
INGREDIENTI
#
#
  ALTRI INGREDIENTI
• 12 ostriche
• 6 fette di pan brioche
• 1 cucchiaino di curry verde thailandese
• 2 pompelmi rosa bio
• 30 g di burro
menta bergamotto
• cristalli di sale blu di Persia per decorare
INGREDIENTI
• 12 ostriche
• 6 fette di pan brioche
• 1 cucchiaino di curry verde thailandese
• 2 pompelmi rosa bio
• 30 g di burro
menta bergamotto
• cristalli di sale blu di Persia per decorare

Un amuse bouche per aprire una cena ricercata o da proporre per un aperitivo sofisticato, che stupirà anche se si serve una sola ostrica a persona.

Alternativa valida per chi non ama consumare le ostriche crude.

Il gratin di ostriche al curry e pompelmo intriga con gli aromi del blend thailandese di spezie, il colore svela la prevalenza di peperoncino verde, coriandolo, lime, zenzero e lemongrass. Regala percezioni fresche e lontanamente piccanti che non prevaricano la burrosa salinità delle ostriche.

Il pompelmo rosa dona succosità ed equilibra l’assaggio, enfatizzando l’aromaticità esperidata della menta bergamotto.

Il gratin di ostriche al curry e pompelmo è fonte di vitamine B5 e B6, iodio, fluoro, fosforo, calcio e potassio. Anche se ipocaloriche, le ostriche sono ricche di sodio e colesterolo.



Come preparare: Gratin di ostriche al curry e pompelmo
1

Accendete il grill e impostate il forno alla massima temperatura. Pelate a vivo il pompelmo rosa e tenete da parte gli spicchi per la decorazione.

Come preparare: Gratin di ostriche al curry e pompelmo
1

Accendete il grill e impostate il forno alla massima temperatura. Pelate a vivo il pompelmo rosa e tenete da parte gli spicchi per la decorazione.

2

L’apertura delle ostriche richiede strumenti idonei per svolgere l’operazione in sicurezza, in mancanza del coltello specifico dalla lama appuntita ma non affilata e del guanto metallico protettivo, potrete chiedere a chi ve le vende di aprirle per voi. Scartate le ostriche aperte e quelle che dovessero emanare cattivo odore, spazzolatele sotto l’acqua corrente per eliminare le impurità superficiali, staccate la valva piatta cercando una piccola fessura nella conchiglia, rivolgendo la lama sempre verso l’esterno.

Come preparare: Gratin di ostriche al curry e pompelmo
2

L’apertura delle ostriche richiede strumenti idonei per svolgere l’operazione in sicurezza, in mancanza del coltello specifico dalla lama appuntita ma non affilata e del guanto metallico protettivo, potrete chiedere a chi ve le vende di aprirle per voi. Scartate le ostriche aperte e quelle che dovessero emanare cattivo odore, spazzolatele sotto l’acqua corrente per eliminare le impurità superficiali, staccate la valva piatta cercando una piccola fessura nella conchiglia, rivolgendo la lama sempre verso l’esterno.

3

Eliminate la crosta del pan brioche e polverizzatelo in un mixer insieme al curry e alla scorza di mezzo pompelmo, distribuite un velo di panure aromatica così ottenuta sui molluschi, un fiocchetto di burro ed infornate le mezze conchiglie per due minuti nella parte più alta del forno.

Come preparare: Gratin di ostriche al curry e pompelmo
3

Eliminate la crosta del pan brioche e polverizzatelo in un mixer insieme al curry e alla scorza di mezzo pompelmo, distribuite un velo di panure aromatica così ottenuta sui molluschi, un fiocchetto di burro ed infornate le mezze conchiglie per due minuti nella parte più alta del forno.

4

Disponete uno strato di cristalli di sale blu sulla base dei piatti, in alternativa utilizzate sale grosso. Il sale stabilizzerà le conchiglie sui piatti ed avrà effetto decorativo. Sfornate le ostriche, posizionatele sulla base di sale, aggiungete uno spicchio di pompelmo pelato a vivo su ciascuna e decorate con qualche fogliolina di menta bergamotto. Il gratin di ostriche al curry thai e pompelmo rosa è pronto per essere immediatamente servito e stupire i vostri ospiti.

Come preparare: Gratin di ostriche al curry e pompelmo
4

Disponete uno strato di cristalli di sale blu sulla base dei piatti, in alternativa utilizzate sale grosso. Il sale stabilizzerà le conchiglie sui piatti ed avrà effetto decorativo. Sfornate le ostriche, posizionatele sulla base di sale, aggiungete uno spicchio di pompelmo pelato a vivo su ciascuna e decorate con qualche fogliolina di menta bergamotto. Il gratin di ostriche al curry thai e pompelmo rosa è pronto per essere immediatamente servito e stupire i vostri ospiti.

SCOPRI ALTRE RICETTE SIMILI A "GRATIN DI OSTRICHE AL CURRY E POMPELMO"

NOTA
Ostriche e pan brioche sono già salati all’origine e le spezie della miscela del curry esaltano l’aromaticità e insaporiscono la portata.


This is the info These are the ingredients
CONDIVIDI

LE RICETTE DELLO SPECIALE


 
#
Tajine di manzo al sidro e zenzero
Tajine di manzo al sidro e zenzero
La tajine di manzo al sidro e zenzero arriva trionfale a tavola sprigionando a sorpresa tutti gli aromi celati dal tegame di cottura, trasmette empaticamente convivialità, come nella tradizione magrebina.
Involtini di pasta e melanzane
Involtini di pasta e melanzane
Pelate le melanzane, conservate parte della buccia che servirà per la decorazione, tagliata a chiffonade e fritta; affettate le melanzane nel senso della lunghezza, ottenendo fette dello spessore di circa 4 mm. Salatele e disponetele in uno scolapasta coperte da un peso, lasciando che perdano l’acqua di vegetazione. Dopo circa trenta minuti sciacquate velocemente le fette di melanzana dalla...
Soufflé glacé al cioccolato
Soufflé glacé al cioccolato
La prima cosa da fare per preparare il soufflé glacé al cioccolato è scaldare in un pentolino 200 ml di panna, i semi estratti con un coltellino e il baccello di vaniglia. Coprite e lasciate in infusione, mentre tritate il cioccolato, riportate quasi a bollore, eliminate la vaniglia e fuori dal fuoco unite il cioccolato tritato. Non mescolate con una frusta, ma con una spatola flessibile, dal...
Lemon posset
Lemon posset
Scaldate la panna, se preferite aggiungere un aroma è questo il momento di inserirlo, per estrarre gli oli essenziali. Filtrate il succo di limone versandolo in un tegame dai bordi alti, aggiungete lo zucchero e mantenete costante l’ebollizione finché lo sciroppo sarà trasparente.
Tajine di manzo al sidro e zenzero
Tajine di manzo al sidro e zenzero
La tajine di manzo al sidro e zenzero arriva trionfale a tavola sprigionando a sorpresa tutti gli aromi celati dal tegame di cottura, trasmette empaticamente convivialità, come nella tradizione magrebina.
COMMENTA
#