OK
TAG:

Focaccia rustica


preparazione  30 min
ricetta  media
VOTO MEDIO
#
#
#
#
#

Realizzata con farina semi integrale di frumento e farina di grano saraceno, questa focaccia rustica è buonissima. Una ricetta piuttosto semplice che necessita di una lunga lievitazione ma ripaga dell'attesa con un sapore particolare. Buona così, a merenda, è ottima con salumi e formaggi all'ora dell'aperitivo o ad arricchire il cestino del pane.

 
CONDIVIDI
#
ESECUZIONE RICETTA MEDIA
PREPARAZIONE 30 MIN
COTTURA 25 MIN
LIEVITAZIONE 8H-12H
PORZIONI 6-8 PORZIONI
INGREDIENTI
  • 450 g di farina tipo 1
  • 50 g di farina di grano saraceno
  • 350 g di acqua a temperatura ambiente
  • 4 g di lievito di birra disidratato
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • sale

Il nostro potrebbe tranquillamente essere definito Paese della Focaccia, ne produciamo ovunque e di svariate tipologie: dalla morbida, sottile e oleata focaccia di Genova a quella opulenta, con i pomodorini e l'origano, che si mangia in Puglia. E se cambia nome - è gnocco in Emilia e schiacciata in Toscana - si tratta sempre e comunque di un impasto più o meno idratato, con una importante componente grassa, cotto al forno su una teglia unta.

Memorabile compagna di merende, gite e spuntini, amatissima dai bambini, diventa gourmet quando incontra ingredienti di pregio.
 

Molto divertente prepararla e poi condividerla in qualsiasi modo sia fatta. Per questa focaccia rustica abbiamo impiegato una farina di grano grezza e per renderla ancora più ruvida abbiamo aggiunto una parte di farina di grano saraceno. Lunga la lievitazione, ma molto interessante il sapore così come il valore nutritivo. Una vera delizia da gustare in ogni momento della giornata.

ALTRE RICETTE GUSTOSE: Focaccia gourmet, Focaccia all'origano, Focaccia barese, Focaccia dolce



Come preparare: Focaccia rustica
 
Miscelate le due farine e mettetele nella ciotola dell'impastatrice, versatevi l'acqua nella quale avrete sciolto il lievito insieme al sale e una punta di cucchiaio di zucchero di canna. Azionate l'impastatrice, versandovi anche l’olio a filo e lasciate andare fino ad ottenere un impasto incordato.

Trasferitelo su un piano leggermente infarinato e ripiegatelo per una decina di volte sbattendolo letteralmente sul ripiano. Mettetelo quindi a riposare, in un recipiente chiuso, per almeno 8/12 ore di cui la metà trascorsa in frigorifero.
 
Trascorso questo tempo trasferitelo nuovamente sulla placca del forno o su una teglia unta bene, e stendetelo con la punta delle dita, anch’esse unte, fino a coprire completamente la superficie. Fate riprendere volume per circa un'ora quindi passate in forno, preriscaldato a 220° per 15 minuti. Abbassate la temperatura a 200° per altri 10 e sfornate.
 
Lasciate intiepidire e gustate la focaccia rustica ancora calda o a temperatura ambiente

SCOPRI ALTRE RICETTE SIMILI A "FOCACCIA RUSTICA"

CONDIVIDI
COMMENTA
#