OK

Crostini di polenta con toma di Maccagno e peperoni

Preparazione
10 min
ricetta
facile
VOTO MEDIO

Crostini di polenta con toma di Maccagno e peperoni  ricetta
Condividi
Esecuzione
facile
Tempo Preparazione
10 min
Tempo Cottura
1h e 20 min
Tempo di riposo
25 min
Porzioni
4

PROCEDIMENTO

Versate a pioggia la farina di mais macinata in un litro di acqua bollente precedentemente salata; mescolate in continuazione e riportate a bollore a fuoco medio, continuando a girare. Cuocete per un’ora e via via che la polenta si addensa aggiungete se necessario dell’acqua (sempre calda) fino a ottenere la giusta consistenza.

Ricordate che l’ideale è utilizzare un paiolo di rame e un cucchiaio di legno per mescolare. Versate la polenta in una teglia e fatela raffreddare.
Fate arrostire i peperoni con l’olio extravergine di oliva, basteranno circa 5 minuti.

Tagliate la polenta in cerchi aiutandovi con un coppapasta. Adagiatevi sopra i peperoni arrostiti, le fette di Toma di Maccagno Fior Fiore tagliate a uno spessore di circa 5 millimetri e terminate con altri peperoni.

Fate gratinare i crostini di polenta nel forno a 180° per 15 minuti, fino aquando il formaggio si sarà sciolto e avrà raggiunto una consistenza un po’ croccante. Togliete dal forno e servite i vostri crostini ben caldi.

SCOPRI ALTRE RICETTE SIMILI A "CROSTINI DI POLENTA CON TOMA DI MACCAGNO E PEPERONI "

RICETTA FACILE

L'halloumi è il formaggio cipriota che si può gustare al suo meglio con questa ricetta facilissima e davvero irresistibile. Basta poco per portare un pezzetto di Mediterraneo a tavola e sentirsi in vacanza per un attimo!

RICETTA MEDIA

La zuppa di miso è una pietanza classica della cucina giapponese con cui si apre un pasto a base di sushi oppure di noodles. Farla a casa è facile, ma richiede un po' di tempo e tutti gli ingredienti necessari per realizzare prima il brodo dashi e...

Condividi