OK

Scampi saltati con datterini scottati

Preparazione
20 min
ricetta
facile
VOTO MEDIO
Scampi saltati con datterini scottati ricetta
Condividi
Esecuzione
facile
Tempo Preparazione
20 min
Porzioni
4
Tempo totale
20 min

Le prime giornate di sole danno il desiderio di alleggerirsi, così come quello di iniziare a colorare i nostri piatti con colori vivaci e accattivanti.

Ho scelto per questa ricetta gli scampi del dell'Atlantico del Nord, accompagnati da datterini e una gratinatura arricchita con un pochino d'aglio e prezzemolo.

Nel creare il piatto ho seguito il mio solito ordine mentale quello della distinzione dei sapori così come delle materie prime, come sempre tutto schematicamente ordinato, con il mio ordine.
Lo dico spesso: nella cucina, così come nei piatti e perché no anche un pochino nella vita, l'ordine aiuta.

PROCEDIMENTO

Pulire gli scampi, togliere l'intestino incidendo la parte superiore, anche perché così nella cottura lo scampo non si arriccerà.

Far bollire in un tegame un pochino di acqua e inserire per pochi secondi i datterini precedentemente lavati.

Togliere i datterini dall'acqua, eliminare la buccia con le mani per poi mettere in un tegame con 2 cucchiai di olio evo.

Inserire gli scampi e con delicatezza girarli una sola volta, lasciando insaporire un minuto a fuoco basso.

Tostare il pane bianco tagliato a cubetti piccoli, aggiungere poi il prezzemolo, in quantità a piacere, e l'aglio, il tutto tritato finemente con un pochino di sale e olio evo.

Comporre il piatto, meglio se caldo, e decorare con erbe aromatiche e un filo di olio.

Commenti

SCOPRI ALTRE RICETTE SIMILI A "SCAMPI SALTATI CON DATTERINI SCOTTATI"

Condividi