OK

Nasello al latte con cipolle e crostoni di polenta
#


preparazione  15 min
ricetta  facile
VOTO MEDIO
#
#
#
#
#
DI IL CUCCHIAIO D'ARGENTO
CONDIVIDI
#
#
#
#
#
ESECUZIONE RICETTA FACILE
TEMPO PREPARAZIONE 15 MIN
TEMPO COTTURA 30 MIN
CALORIE 280-355 CALORIE
PORZIONI 4 PORZIONI
Nasello al latte con cipolle e crostoni di polenta
ESECUZIONE RICETTA FACILE
TEMPO PREPARAZIONE 15 MIN
TEMPO COTTURA 30 MIN
CALORIE 280-355 CALORIE
PORZIONI 4 PORZIONI
AVVISO
Hai raggiunto il limite massimo
di ricette che puoi salvare
sulla APP
OK
INGREDIENTI
#
#
  • 600 g di nasello senza pelle e diliscato
  • 2 cipolle
  • 2 acciughe sotto sale
  • aglio
  • brodo granulare di pesce
  • latte
  • polenta già pronta da affettare
  • prezzemolo
  • olio
  • sale
  • pepe
INGREDIENTI
  • 600 g di nasello senza pelle e diliscato
  • 2 cipolle
  • 2 acciughe sotto sale
  • aglio
  • brodo granulare di pesce
  • latte
  • polenta già pronta da affettare
  • prezzemolo
  • olio
  • sale
  • pepe
PROCEDIMENTO
Tritate finemente le cipolle con uno spicchio d’aglio e un ciuffo di prezzemolo. In un tegame scaldate tre cucchiai d’olio, insaporitevi per alcuni minuti il composto tritato, unite le acciughe dissalate e spezzettate. Mescolate. Aggiungete il nasello spezzettato e sfilettato, versate tanto latte quanto occorre a coprire il pesce, un cucchiaio di brodo di pesce, regolate il sale, pepate e cuocete per venti-trenta minuti o finché il fondo di cottura si sarà ridotto a una crema omogenea. Tagliate a fettine la polenta, grigliatela da entrambi i lati e disponetela sul piatto da portata intorno al nasello sistemato al centro.

SCOPRI ALTRE RICETTE SIMILI A "NASELLO AL LATTE CON CIPOLLE E CROSTONI DI POLENTA"

FONTE
Questa ricetta è presente sul libro "Il Cucchiaio d'Argento Secondi Piatti"
 
PER SAPERNE DI PIU'
Grande protagonista della cucina veneta, il pesce sia d’acqua dolce sia d’acqua salata viene preparato in tanti modi. La ricetta qui sopra è un classico del Vicentino – che usa in abbondanza cipolla, acciughe e aglio – e anzi copia fedelmente quella del famoso baccalà riducendone però di molto i tempi di cottura data la diversa qualità della carne. Anche il nasello si sposa molto bene con l’immancabile polenta che, da queste parti, è la compagna di molte pietanze non solo di pesce, ma anche di carne.


This is the info These are the ingredients
CONDIVIDI

TI POTREBBE ESSERE UTILE


 
#
La Rocca
La Rocca
Giallo solare, brillante e intenso, rivela un bouquet ricco e ampio, con sentori di frutta matura, richiami di melone e mango, leggermente speziato. Al palato è pieno, rotondo, vellutato, caratterizzato da un perfetto equilibro tra sensazioni fruttate e acidità; finale lungo e persistente.
COMMENTA
#