OK

Sformatini vegan di broccoli e tofu al mandarino con quinoa croccante
#


preparazione  60 min
ricetta  facile
VOTO MEDIO
#
#
#
#
#
CONDIVIDI
#
#
#
#
#
ESECUZIONE RICETTA FACILE
TEMPO PREPARAZIONE 60 MIN
PORZIONI 4 PORZIONI
Sformatini vegan di broccoli e tofu al mandarino con quinoa croccante
ESECUZIONE RICETTA FACILE
TEMPO PREPARAZIONE 60 MIN
PORZIONI 4 PORZIONI
AVVISO
Hai raggiunto il limite massimo
di ricette che puoi salvare
sulla APP
OK
INGREDIENTI
#
#
  • 1 broccolo
  • 1 carota
  • 125 g di tofu
  • 2 mandarini
  • sale
  • pepe
  • olio evo
  • maggiorana
  • latte di soia
  • quinoa
  • olio per friggere
  • PER LA SPUMA
  • 250 ml di latte di soia al naturale
  • curcuma
  • noce moscata
  • sale
INGREDIENTI
  • 1 broccolo
  • 1 carota
  • 125 g di tofu
  • 2 mandarini
  • sale
  • pepe
  • olio evo
  • maggiorana
  • latte di soia
  • quinoa
  • olio per friggere
  • PER LA SPUMA
  • 250 ml di latte di soia al naturale
  • curcuma
  • noce moscata
  • sale
INTRODUZIONE
Il tofu all’interno degli impasti è un ottimo sostituto delle uova, capace di regalare cremosità dando al tempo stesso anche consistenza. Utilizzandolo per gli sformati di verdura avrete sempre come risultato finale un impasto molto morbido e i vostri tortini non diventeranno secchi o stopposi, senza la necessità di utilizzare la panna o il formaggio.

In questa ricetta utilizziamo proprio il tofu per creare degli sformati di broccoli profumati al mandarino e li accompagniamo con una spuma alla curcuma e piccole perle croccanti di quinoa.
PROCEDIMENTO
Per prima cosa mettiamo sul fuoco a fiamma dolce il latte di soia con un pizzico di sale, una grattugiata di noce moscata e un cucchiaino di curcuma, lasciamo insaporire bene e facciamo raffreddare in frigorifero.

Lessiamo per qualche minuto il broccolo a pezzi e le cime insieme alla carota a tocchetti, poi mettiamo tutto in padella con un giro d’olio e lasciamo cuocere fino a quando la verdura sarà morbida.

Laviamo e asciughiamo il tofu, lo facciamo a pezzetti e lo frulliamo con la verdura tiepida, un po’ di maggiorana, sale e pepe. Aggiungiamo il succo dei mandarini e, se necessario, anche qualche cucchiaio di latte di soia, fino a ottenere un composto cremoso e liscio.

Riempiamo gli stampini monoporzione unti e infarinati e inforniamo a 180°C per circa 20 minuti, fino a doratura.

Scaldiamo qualche cucchiaio d’olio per friggere e aggiungiamo un paio di manciate di quinoa, lasciamo dorare e scoliamo bene.

In un contenitore ben freddo utilizziamo il mixer per montare il latte di soia alla curcuma insieme a un po’ d’olio extravergine fino a ottenere una spuma (per questa fase è possibile anche usare un sifone omettendo l’olio) che serviamo sul fondo del piatto con qualche goccia d’olio e su cui adagiamo il tortino e la quinoa croccante.

SCOPRI ALTRE RICETTE SIMILI A "SFORMATINI VEGAN DI BROCCOLI E TOFU AL MANDARINO CON QUINOA CROCCANTE"

This is the info These are the ingredients
CONDIVIDI
COMMENTA
#