OK

Tacchina alla canzanese

Preparazione
30 min
ricetta
impegnativa
VOTO MEDIO

Tacchina alla canzanese ricetta
Condividi
Esecuzione
impegnativa
Tempo Preparazione
30 min
Tempo Cottura
4h
Tempo di riposo
12h
Porzioni
8
Tempo totale
16h e 30 min
Calorie
771

PROCEDIMENTO

Eliminate dalla tacchina testa e collo,tagliate le zampe e tenetele da parte.

Aprite il volatile al centro, staccate le vertebre del petto mettendole da parte e, con un batticarne, schiacciate le altre. Con il filo bianco da cucina cucite il petto. Fate otto-dieci piccole incisioni sulla carne e inseritevi aghi di rosmarino. Adagiate la tacchina in una casseruola spennellata d’olio, ricopritela con acqua fredda (1 litro ogni chilo di carne), aggiungete le vertebre spezzettate e le zampe, gli spicchi d’aglio sbucciati, il pepe, l’olio, il vino, salate (20-25 grammi per ogni chilo di peso).

Cuocete in forno caldo a 180° per circa 4 ore irrorando ogni tanto la tacchina con il suo liquido e giratela due-tre volte.

Ritirate, eliminate il filo sul petto, adagiate il volatile in una terrina e bagnatelo con il brodo di cottura fi ltrato. Lasciate riposare al fresco una notte: il liquido diventerà gelatinoso.

Tagliate il volatile a pezzi e servitelo con la sua gelatina.

SCOPRI ALTRE RICETTE SIMILI A "TACCHINA ALLA CANZANESE"

RICETTA FACILE

L'halloumi è il formaggio cipriota che si può gustare al suo meglio con questa ricetta facilissima e davvero irresistibile. Basta poco per portare un pezzetto di Mediterraneo a tavola e sentirsi in vacanza per un attimo!

Condividi