OK
...

Spätzli verdi


preparazione  30 min
ricetta  impegnativa
VOTO MEDIO
#
#
#
#
#
 
CONDIVIDI
#
ESECUZIONE RICETTA IMPEGNATIVA
PREPARAZIONE 30 MIN
COTTURA 30 MIN
CALORIE 578 CALORIE
PORZIONI 4 PORZIONI
INGREDIENTI
  • 1 kg di spinaci
  • 250-280 g di farina
  • 3 uova
  • latte
  • sale
  • burro chiarificato
  • oppure 100 g di speck in una sola fetta
  • 1 cipolla
  • 5 fili di erba cipollina
  • grana grattugiato
  • olio
  • sale
  • pepe
PROCEDIMENTO
Lessate gli spinaci, sgocciolateli, strizzateli e tritateli finissimi. In una terrina mettete la farina, le uova sbattute, gli spinaci, salate e diluite il composto con il latte fino a ottenere una pastella non troppo fluida e molto ben lavorata. In una larga pentola portate a bollore abbondante acqua salata e fatevi cadere il composto preparato direttamente dall’apposito attrezzo (in mancanza di questo fatevi cadere il composto a cucchiaiate, ma la forma non sarà quella originaria degli spätzli). Lasciate bollire per 2-3 minuti poi passate direttamente gli spätzli in una terrina colma di acqua fredda e cubetti di ghiaccio oppure passateli sotto il getto freddo d’acqua corrente per arrestarne la cottura. Così di seguito fino a esaurimento del composto. Sgocciolate gli spätzli e fateli saltare per alcuni minuti in una padella dove avete lasciato fondere del burro chiarifi cato. Oppure con questa salsa: in un padellino scaldate due cucchiai d’olio, insaporitevi la cipolla tritata finemente e lo speck a striscioline, salate e pepate con moderazione, aggiungete l’erba cipollina tritata e cuocete per 10 minuti. Condite gli spätzli con la salsa e cospargeteli di formaggio grattugiato.

SCOPRI ALTRE RICETTE SIMILI A "SPÄTZLI VERDI"

FONTE
Questa ricetta è presente sul libro "Il Cucchiaio d'Argento Cucina Regionale"
 
PER SAPERNE DI PIU'
Dopo aver sgocciolato gli spätzli dall’acqua fredda metteteli in un recipiente, conditeli con un filo d’olio, mescolateli delicatamente con le mani, coprite e conservateli in frigorifero dove si manterranno anche per due giorni.


CONDIVIDI
COMMENTA
#