OK
...

Granita al barolo chinato


preparazione  20 min
ricetta  facile
VOTO MEDIO
#
#
#
#
#
 
CONDIVIDI
#
ESECUZIONE RICETTA FACILE
PREPARAZIONE 20 MIN
COTTURA 30 MIN
LUOGO RIPOSO FREEZER
RIPOSO 3H
CALORIE 525 CALORIE
PORZIONI 4 PORZIONI
INGREDIENTI
  • 200 g di Barolo Chinato
  • 150 g di zucchero
  • 300 g d’acqua.
  • PER IL CARAMELLO:
  • 75 g di zucchero
  • 50 g d’acqua fredda
  • 35 g d’acqua calda
  • limone
  • PER LA SALSA:
  • 80 g di caramello
  • 100 g di cioccolato fondente
PROCEDIMENTO
Preparate la granita: in una casseruola versate l’acqua, aggiungete lo zucchero, ponete sul fuoco, portate a bollore, diminuite il calore e cuocete per cinque minuti. Ritirate, aggiungete il Barolo, lasciate raffreddare. Versate il composto in una vaschetta da ghiaccio, mettete in freezer per tre ore mescolando ogni mezz’ora per ottenere una consistenza granulosa. Preparate il caramello: in un tegamino versate l’acqua, aggiungete lo zucchero e due-tre gocce di limone, portate a bollore e tenete sul fuoco fino a quando il composto assume un bel colore dorato intenso. Ritirate, diluite lo sciroppo con l’acqua calda versata a filo, fate riposare mezz’ora, poi aggiungetevi il cioccolato e lasciatelo sciogliere. Suddividete la granita di vino in bicchieri bassi tondeggianti e sopra versatevi a filo un cucchiaio di caramello al cioccolato.

SCOPRI ALTRE RICETTE SIMILI A "GRANITA AL BAROLO CHINATO"

FONTE
Questa ricetta è presente sul libro "Il Cucchiaio d'Argento Dolci"
 
PER SAPERNE DI PIU'
Il Barolo Chinato è un vino aromatizzato con erbe, china e varie spezie. Si ottiene soltanto con Barolo, gloria enologica piemontese. Nelle campagne vi sono ancora famiglie di agricoltori che lo realizzano sulla base di ricette gelosamente custodite per generazioni. La granita che abbiamo presentato qui sopra si può gustare in Piemonte, a Santo Stefano Belbo (località San Maurizio), nel ristorante da “Guido di Costigliole”.

CONDIVIDI
COMMENTA
#