OK
...

Carne à la tartare


preparazione  40 min
ricetta  facile
VOTO MEDIO
#
#
#
#
#
 
CONDIVIDI
#
ESECUZIONE RICETTA FACILE
PREPARAZIONE 40 MIN
CALORIE 385 CALORIE
PORZIONI 4 PORZIONI
INGREDIENTI
  • 500 g di polpa di manzo magra tritata
  • 4 tuorli
  • 2 filetti d’acciuga
  • 1 cipolla
  • prezzemolo
  • capperi
  • limone
  • olio
  • sale
  • pepe
PROCEDIMENTO
Suddividete la carne tritata in quattro parti, disponetele in altrettanti piatti a forma di piccole cupole. Scavatele leggermente al centro della sommità e deponetevi il tuorlo crudo.

Contornate la carne con le acciughe tritate, gli anelli di cipolla tagliati sottilissimi, capperi e prezzemolo.

Servite con olio, limone, sale e pepe a parte. Ogni commensale usa questi ingredienti per condire la carne a seconda dell’intensità del sapore che preferisce e poi, aiutandosi con la forchetta, mescola anche gli ingredienti di contorno.

Se piace, l’aggiunta di una punta di senape francese, dolce o semidolce, rende più aromatica la tartare.

SCOPRI ALTRE RICETTE SIMILI A "CARNE À LA TARTARE"

FONTE
Questa ricetta è presente sul libro "Il Cucchiaio d'Argento Estate"
 
PER SAPERNE DI PIU'


Sebbene battezzata con questo nome, la ricetta non ha origini tartare o mongole. Quei popoli però mangiavano carne cruda, ed erano soliti “ammorbidirla” con un trattamento alquanto discutibile, ponendola fra la sella e la groppa del cavallo: i movimenti della galoppata facevano, in pratica, da batticarne.
Si chiama tartare anche una maionese amalgamata con cipolla ed erba cipollina tritata

CONDIVIDI
COMMENTA
#