OK
...

Biscotti di granoturco


preparazione  40 min
ricetta  facile
VOTO MEDIO
#
#
#
#
#
CONDIVIDI
#
ESECUZIONE RICETTA FACILE
PREPARAZIONE 40 MIN
COTTURA 15 MIN
LUOGO RIPOSO FRIGO
RIPOSO 60 MIN
CALORIE 827 CALORIE
PORZIONI 6 PORZIONI
INGREDIENTI
  • 2 tuorli
  • 200 g di zucchero
  • 300 g di farina di mais fumetto (farina sottile)
  • 150 g di farina
  • 100 g di uvetta
  • 150 g di burro
  • 70 g
  • di strutto
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 1 limone
  • 1 bicchiere di grappa
  • sale
PROCEDIMENTO
Lasciate ammorbidire e insaporire l’uvetta in un bicchiere di grappa e il burro a temperatura ambiente. In una terrina montate i tuorli con lo zucchero fino a ottenere un composto chiaro e spumoso, incorporatevi le farine setacciate con il lievito, l’uvetta strizzata, il burro, lo strutto, la buccia grattugiata del limone e un pizzico di sale. Amalgamate bene e fate riposare il composto almeno per 1 ora in frigo.
Ritirate, ricavate dall’impasto tante palline grandi come una noce, disponetele su una piastra da forno foderata con l’apposita carta, cuocetele in forno caldo a 170° per circa 12-15 minuti.
Ritiratele, lasciatele raffreddare e servitele con lo “zabaione al fragolino”.

SCOPRI ALTRE RICETTE SIMILI A "BISCOTTI DI GRANOTURCO"

FONTE
Questa ricetta è presente sul libro "Il Cucchiaio d'Argento Cucina Regionale"
 
PER SAPERNE DI PIU'
Questi biscotti tipici della Valle del Natisone si facevano anche in Carnia per Natale e spesso venivano serviti con lo zabaione caldo. In alcuni libri regionali il titolo è “biscotti di sorcturc”, ovvero di granoturco.

CONDIVIDI
COMMENTA
#