OK
...

Bignè di San Giuseppe


preparazione  40 min
ricetta  media
VOTO MEDIO
#
#
#
#
#
 
CONDIVIDI
#
ESECUZIONE RICETTA MEDIA
PREPARAZIONE 40 MIN
COTTURA 60 MIN
RIPOSO 30 MIN
CALORIE 47 CALORIE
INGREDIENTI
  • 75 g di farina
  • 25 g di burro
  • 2 uova
  • 125 g d’acqua
  • buccia di limone
  • zucchero a velo
  • olio
  • sale
PROCEDIMENTO
In una casseruola versate l’acqua, aggiungete il burro e un pizzico di sale, portate a bollore, ritirate dal fuoco e unite in una sola volta la farina mescolando velocemente. Ponete di nuovo sul fuoco e continuate a lavorare l’impasto fino a quando diventa una palla che si stacca dalle pareti del recipiente. Ritirate, lasciate intiepidire il composto, quindi incorporatevi un uovo alla volta (aggiungete il secondo solo quando il primo si è perfettamente amalgamato), mescolando energicamente.

Quando la pasta avrà assunto un aspetto vellutato e sulla superficie si apriranno piccole “bolle”, aggiungete un cucchiaio di zucchero a velo e la buccia grattugiata del limone, coprite e lasciate riposare 30 minuti al fresco.In una larga padella scaldate abbondante olio.

Con un cucchiaino prendete una porzione di pasta grande come una nocciola e fatela cadere nell’olio bollente, così di seguito friggendo cinque-sei bignè alla volta. Ritirateli con la paletta bucata quando sono gonfi e dorati e asciugateli su carta assorbente da cucina. Disponete i bignè a piramide sul piatto da portata e spolverizzateli con lo zucchero a velo.

SCOPRI ALTRE RICETTE SIMILI A "BIGNÈ DI SAN GIUSEPPE"

FONTE
Questa ricetta è presente sul libro "Il Cucchiaio d'Argento Cucina Regionale"
 
PER SAPERNE DI PIU'
Curiosità:il 19 marzo,giorno di San Giuseppe,il quartiere romano del Trionfale è in grande festa e lungo tutte le strade vi è un gran numero di venditori con i loro padelloni
dove friggono i bignè che si possono gustare sia vuoti sia riempiti con la crema pasticciera.

CONDIVIDI
COMMENTA
#