OK

Frittatine ai pomodori secchi, pecorino e timo

Preparazione
10 minuti
ricetta
facile
VOTO MEDIO
Frittatine ai pomodori secchi, pecorino e timo ricetta
Condividi
Esecuzione
facile
Tempo Preparazione
10 min
Tempo Cottura
20 min - 30 min
Porzioni
6
Preparazione Frittatine ai pomodori secchi, pecorino e timo - Fase 1
Preparazione Frittatine ai pomodori secchi, pecorino e timo - Fase 1

1

Metti in ammollo i pomodori secchi. Con lo spray staccante spruzza uno stampo da 6 muffin, eliminando l'eccesso con della carta da cucina. Lo spray staccante garantisce un risultato ottimale, se non ne disponi puoi ungere lo stampo con il burro.

Preparazione Frittatine ai pomodori secchi, pecorino e timo - Fase 2
Preparazione Frittatine ai pomodori secchi, pecorino e timo - Fase 2

2

Sguscia le uova, una alla volta, in una ciotolina e sbattile appena un po' con una forchetta.

Preparazione Frittatine ai pomodori secchi, pecorino e timo - Fase 3
Preparazione Frittatine ai pomodori secchi, pecorino e timo - Fase 3

3

Versa ogni uovo all'interno dello stampo, uno per incavo. Scola i pomodori secchi e tagliali a listarelle sottili.

Preparazione Frittatine ai pomodori secchi, pecorino e timo - Fase 4
Preparazione Frittatine ai pomodori secchi, pecorino e timo - Fase 4

4

Aggiungi le listarelle di pomodori secchi alle uova distribuendole in maniera omogenea. Prendi i rametti di timo, ben lavati e asciugati, e tenendoli tra pollice e indice, preleva le foglioline che disporrai sulle uova.

Preparazione Frittatine ai pomodori secchi, pecorino e timo - Fase 5
Preparazione Frittatine ai pomodori secchi, pecorino e timo - Fase 5

5

Con il pelapatate ricava delle scaglie dal pecorino e disponile sulle uova. Aggiusta di sale e pepe fresco di mulinello. Mescola con una forchetta per amalgamare.

Preparazione Frittatine ai pomodori secchi, pecorino e timo - Fase 6
Preparazione Frittatine ai pomodori secchi, pecorino e timo - Fase 6

6

Cuoci le frittatine nel forno già caldo a 175° per un tempo compreso tra i 20 e i 30 minuti, a seconda del tipo di risultato che desideri ottenere. Con un tempo inferiore il cuore resterà più morbido, se non addirittura fondente, andando avanti con la cottura diverrà via via più sodo. Sforna, trasferisci nei piatti da portata e servi subito.

Commenti

SCOPRI ALTRE RICETTE SIMILI A "FRITTATINE AI POMODORI SECCHI, PECORINO E TIMO"

Condividi