OK
...

Friselle con alici al finocchietto e arancia


preparazione  20 min
ricetta  facile
VOTO MEDIO
#
#
#
#
#
CONDIVIDI
#
ESECUZIONE RICETTA FACILE
PREPARAZIONE 20 MIN
MARINATURA 3H-4H
LUOGO RIPOSO FRIGORIFERO
RIPOSO 3H-4H
PORZIONI 4 PORZIONI
INGREDIENTI
  • 400 g di alici
  • 2 infiorescenze di finocchietto secco o 1 cucchiaino di semi di finocchio
  • 1 arancia
  • 1 peperoncino piccante
  • 1 cuore di indivia riccia
  • 12 friselline
  • 20 g di finocchietto selvatico
  • aceto bianco
  • olio extravergine di oliva
  • sale
PROCEDIMENTO
Pulite le acciughe, eliminate la testa, le interiora e la lisca centrale, sciacquatele e stendetele ad asciugare su carta da cucina pulita. Disponetele in una grossa ciotola, versatevi sopra aceto fino a coprirle, aggiungete un cucchiaino di sale e mescolate delicatamente. Copritele con pellicola per alimenti, trasferitele in frigo e lasciatele marinare per 3-4 ore.


Scolate le acciughe dalla marinata e asciugatele nuovamente con carta da cucina, trasferitele in un grosso vaso lavato e asciugato con i fiori di finocchietto o i semi pestati e coprite a filo con olio. Lasciatele riposare in luogo fresco per 3-4 ore.


Servite le acciughe su piccole friselle o pane tostato con l’arancia pelata al vivo e tagliata a fettine, del finocchietto fresco tritato, qualche puntina di insalata riccia, lamelle di peperoncino piccante privato dei semi, infine aggiungete un po’ del loro olio.


SCOPRI ALTRE RICETTE SIMILI A "FRISELLE CON ALICI AL FINOCCHIETTO E ARANCIA"

PER SAPERNE DI PIÙ
LA FRESCHEZZA SI VEDE DALLA TESTA
Al momento dell’acquisto la carne delle alici deve essere soda e non flaccida al tocco. Per maggior sicurezza non comprate quelle già pulite, che, essendo prive della testa, non permettono di verificare la freschezza.



CONDIVIDI
COMMENTA
#