OK

Cocktail di gamberi con melone e avocado
#


VOTO MEDIO
#
#
#
#
#
DI IL CUCCHIAIO D'ARGENTO
CONDIVIDI
#
#
#
#
#
ESECUZIONE RICETTA
FACILE
TEMPO PREPARAZIONE
15 MIN

 

 
TEMPO COTTURA
5 MIN
PORZIONI
4 PORZIONI

 

 
Cocktail di gamberi con melone e avocado
ESECUZIONE RICETTA
FACILE
TEMPO PREPARAZIONE
15 MIN

 

 
TEMPO COTTURA
5 MIN
PORZIONI
4 PORZIONI

 

 
AVVISO
Hai raggiunto il limite massimo
di ricette che puoi salvare
sulla APP
OK
INGREDIENTI
#
#
  ALTRI INGREDIENTI
• 20 code di gambero
• 1 avocado maturo
• 1 cespo di insalata verde
• 2 lime non trattati
• 100 g di maionese
• 100 g di yogurt
• 1 bicchiere di vino bianco
• 1 mazzetto di erba cipollina
• 1 piccolo melone
• pepe nero
• sale
INGREDIENTI
• 20 code di gambero
• 1 avocado maturo
• 1 cespo di insalata verde
• 2 lime non trattati
• 100 g di maionese
• 100 g di yogurt
• 1 bicchiere di vino bianco
• 1 mazzetto di erba cipollina
• 1 piccolo melone
• pepe nero
• sale

Versate in una casseruola il vino bianco con lo stesso quantitativo di acqua e portate a ebollizione. Nel frattempo eliminate il carapace dalle code di gambero, sfilate il filo intestinale e sciacquate.

Aggiungete una presa di sale al liquido in ebollizione, unite i gamberi, cuoceteli per 2 minuti, spegnete e fateli riposare nell’acqua per altri 3 minuti. Scolateli e lasciateli raffreddare.

Nel frattempo lavate e asciugate l’insalata, tagliate il melone a metà, eliminate i semi e prelevate la polpa con uno scavino rotondo. Tagliate l’avocado in due parti, eliminate il nocciolo, sbucciatelo e prelevate la polpa con uno scavino più piccolo del precedente. Grattugiate la scorza di un lime e tenetela da parte,
spremetene il succo e bagnate l’avocado per evitare che scurisca.

Mescolate la maionese con lo yogurt, un cucchiaio di erba cipollina tagliuzzata e la scorza di lime. Suddividete gli ingredienti in 4 ciotole tenendoli separati, unite qualche fettine del lime rimasto e servite con una generosa macinata di pepe.



Come preparare: Cocktail di gamberi con melone e avocado
COTTI A PUNTINO
Non cuocete i gamberi troppo a lungo per evitare che risultino stopposi. Il loro tempo di cottura varia a seconda delle dimensioni, ma come regola generale sono cotti appena cambiano colore diventando opachi. Spegnete la fiamma e lasciateli riposare qualche minuto nel liquido di cottura.


SCOPRI ALTRE RICETTE SIMILI A "COCKTAIL DI GAMBERI CON MELONE E AVOCADO"

This is the info These are the ingredients
CONDIVIDI
COMMENTA
#