OK

Chi è Rafael Nistor, il 21enne che con le sue video ricette ha conquistato i social

Data pubblicazione 19.05.2020
VOTO MEDIO
#
#
#
#
#
CONDIVIDI
#

La cucina espugna (anche) Tik Tok. Il social della generazione Z, quindi dei giovanissimi, è l'ennesima terra di conquista del mondo del food, dopo la televisione, Internet, YouTube e Facebook. Simbolo di questa nuova frontiera è Rafael Nistor, che si è fatto notare per i suoi capelli ossigenati, certo, ma soprattutto per l'originalità delle sue video ricette da un minuto, preparate nella cucina dell’appartamento dove vive con la famiglia. 
 

A soli 21 anni - compiuti il 26 gennaio - il giovane di origine rumena può vantare quasi 640.000 follower su Tik Tok, ma anche 48.300 su Instagram, in continua crescita. Nei brevissimi video home made i passaggi delle ricette vengono declinati dall'aspirante chef all’infinito (versare, mescolare, infarinare) in modo così ipnotico da creare un divertente tormentone, come una specie di gioca jouer ai fornelli. 



 

Una passione nata all’alberghiero

Non c’è tutorial che tenga: bastano quei 60 secondi per sfogliare tutta la bacheca di Rafael, food influencer per caso, ma cuoco per genuina passione. Arrivato nel 2007 a Milano con la famiglia dalla Romania, al momento della scelta delle scuole superiori ha optato per l’alberghiero, viste le non proprie brillanti performance scolastiche. Scelta suggerita da mamma e papà che lo accomuna a uno dei suoi chef preferiti, Carlo Cracco, di cui è un grandissimo estimatore, tanto da sognare di lavorare in un suo ristorante. 

 

L’esperienza nelle cucine professionali: dalle patate da pelare ai piatti gourmet

Ebbene sì: Rafael, nonostante la notorietà arrivata grazie ai social, s’immagina una vita in cucina, nel mondo reale. Anche perché un po’ di gavetta l’ha già fatta in due locali milanesi, la trattoria Tagiura e l’Isola 56. La prima esperienza, durante l’apprendistato alle scuole superiori, lo ha messo di fronte a mesi di patate e cipolle da pelare e tagliare. Fino a quando una fortuita coincidenza non lo ha fatto passare alla pasta fresca: ravioli e tagliatelle à gogo. Poi, nel secondo ristorante, l’incontro con il suo “mentore”, lo chef Luca Di Martino che gli fa scoprire abbinamenti più gourmet e fantasiosi.



 

L’approdo su Tik Tok: una ricetta in un minuto

“I video su YouTube che spiegano come si prepara una ricetta sono troppo lunghi”. Parola di Rafael e probabilmente dei tanti 20enni che lo seguono: così, un amico gli suggerisce di usare Tik Tok per condividere la sua passione per la cucina. Nascono in questo momento le ricette flash da un minuto, dove abbondano fritti (dai panzerotti agli anelli di cipolla filanti), dolci (dai profitterol alle cheesecake) e risotti: tutti piatti che Rafael ama sia mangiare che cucinare. E se il dolce e il fritto si uniscono ancora meglio: basta vedere la sua versione della Nutella in carrozza o dei Panfritti alla Nutella per capire il livello di golosità. I primi ad assaggiare le sue creazioni, rigorosamente inventate, mai copiate, al massimo personalizzate, sono i suoi familiari ed amici, diventati anche loro dei grandi fan. 

 

Perché piace: ricette facili presentate in modo alternativo

I follower di Rafael sono trasversali: a seguirlo ci sono i suoi coetanei della generazione Z, presenti più su Tik Tok e i 30/40enni, che lo incontrano invece su Instagram. I suoi video sono un riuscito mix di intrattenimento e “servizio pubblico”: hanno un ritmo che diverte e attira, e allo stesso tempo mostrano tutti i passaggi fondamentali per realizzare una ricetta semplice, ma d’effetto.

 



Credits immagini: Instagram di Rafael @rafael.nistor



COMMENTA

LEGGI ANCHE

Leggi tutto
#