OK

DOCG Franciacorta Pas Dosè Riserva QDE - Il Mosnel 2004


Data pubblicazione 22.03.2012
VOTO MEDIO
#
#
#
#
#
CONDIVIDI
#
#
#
#
#
"Questione di Etichetta" è un concorso internazionale di design che il Mosnel meritoriamente indice ogni anno, allo scopo di selezionare la migliore etichetta di un giovine deigner. Il QDE 2004 è stato "vestito" da Francalma Nieddu.

La Riserva resta sui lieviti 5 anni, non è dosata, e parte da una base di due parti di Chardonnay e una parte di PInot Nero, con un saldo di Pinot Bianco (5%).

Sprigiona una spuma esuberante, dal suono cristallino e scrosciante. Veloce a regredire, lascia il posto ad un perlaggio fino e fitto, continuativo, dorato nel verde del bicchiere.

I profumi sono generosissimi: tracimano dal bicchiere e colpiscono il naso con i prodotti da forno, la pasticceria, il pane. Poi nel cavo del cristallo trovi la mela cotta - agile a svanire - e qualcosa di più maturo, conservato. Forse un fiore reciso, ma in composizione decisa e gentile allo stesso tempo. Archivoltato di forza, sull'ultimo brivido di granito.

L'assaggio regala un contrasto da subito: sale all'abbocco, poi l'effervescenza che t'aspetti si dilava subito e il sorso scorre via levigato, fino ad incontrare le amarevolezza del termine. In mezzo un sorso composto, largo nel mezzo, appena appiattito nella seconda parte.

Una bevuta non banale, mai ispida, con una increspatura acida sul finale che appaga, e disseta. Maturo e appena un po' appoggiato.

CONDIVIDI
COMMENTA

LEGGI ANCHE

#